Spurs clamorosi su OKC, Miami batte Boston!

LaMarcus Aldridge e i San Antonio Spurs battono dopo 2 overtime thriller i Thunder di un super Westbrook, Boston cade a Miami, bene Denver e Sacramento.

REGULAR SEASON

Miami Heat – Boston Celtics 115-99
MIA: J.Johnson 12, Whitesode 9 (10 rimb), Richardson 18, Winsloe 13 (11 ass), Wade 19, Jones Jr. 14, T.Johnson 11
BOS: Tatum 17, Morris 17, Smart 18, Irving 22

Miami bombarda con 18 triple a bersaglio Boston in un match senza storia; dopo aver chiuso il 1° quarto sul 28-24 i padroni di casa mettono all’angolo gli ospiti, 2° periodo da 33-19 col 58% dal campo contro il 36% di Boston che andrà negli spogliatoi sotto 61-43 con 10 punti a testa per Richardson e Winslow.
Miami toccherà anche il +26 e nel 4° periodo, quando Boston proverà a rientrare piazzerà un break di 8-0 per il 95-76 a 9’ dal termine.

Denver Nuggets – Los Angeles Clippers 121-100
DEN: Craig 14, Jokic 18 (14 rimb, 10 ass), Beasley 15, Murray 23, Morris 14, Plumlee 17 (12 rimb)
LAC: Harris 18, Gallinari 18, Harrell 16, Williams 19

Tripla-Doppia di Nikola Jokic (18+14+10) e Denver spazza via i Clippers; dopo 2’ del 3° quarto L.A è in partita sotto solo 67-60 dopo un canestro di Harris ma da quel momento sarà un assolo Nuggets, break di 10-0 in 2’ per il +17 (77-60) dal quale i Clippers non si riprenderanno più finendo anche sul -22.

San Antonio Spurs – Oklahoma City Thunder 154-147 2OT
SAS: DeRozan 16, Aldridge 56, White 23, Forbes 14, Bertans 12, Mills 14, Belinelli 19
OKC: George 30, Grant 25 (12 rimb), Adams 19, Ferguson 21, Westbrook 24 (13 rimb, 24 ass), Schroder 14

Pazzesca partita all’AT&T Center di San Antonio dove gli Spurs battono in 2 Overtime i Thunder guidati dal career-high di LaMarcus Aldridge (56 punti con 20/33 dal campo e 16/16 ai liberi), vana la Tripla.Doppia di Russell Westbrok da 24+13+24!
Match è bellissimo, San Antonio tocca anche il +16 durante i regolamentari ma il finale in volata con fallo tecnico a Ferguson per fallo lontano dalla palla a 16” sul 129-128 Spurs, Aldridge realizza il libero ma Belielli perderà palla sulla rimessa, George lo scippa, Westbrook la alza e Grant schiaccia a 5” per il 130-130, DeRozan si incaricherà dell’ultimo tiro senza fortuna.
Nel 1° Extra-Time San Antonio riesce a dare un colpetto di reni portandosi sul +4 (141-137) a 69” dalla fine ma poi si spegnerà, Westbrook sigla gli assist #23 e #24 per Grant e Adams e la schiacciata del neozelandese varrà il 141-141 a 25”, ancora ultimo tiro Spurs, ancora DeRozan, ancora niente.
Nel 2° OT San Antonio parte fortissimo, break di 5-2 viziato anche da un fallo tecnico a Paul George dopo aveva segnato il canestro del -2 (143-141), dal tecnico gli Spurs ci ricaveranno 3 punti d’oro portandosi sul 148-143 a 2’37” dalla fine.
OKC riesce a rimontare sul -2 (148-146) a 40” ma Aldridge e White non tremeranno dalla lunetta nel finale.

Sacramento Kings – Detroit Pistons 112-102
SAC: Shumpert 13, Cauley-Stein 14 (14 rimb), Hield 18, Fox 12, Giles III 14, Bagley III 11
DET: Bullock 15, Drummond 12 (11 rimb), Bown 15, Johnson 16

Basta il primo tempo ai Kings per archiviare la pratica Pistons; senza particolari exploit dei singoli, nessuno in doppia-cifra all’intervallo, i Kings sono avanti 65-48 tirando col 58% dal campo e il 50% da 3, Detroit non rientrerà mai in partita.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B