Ibaka salva Toronto, Curry 48, disastro Lakers!

Una tripla di Ibaka salva al 2° overtime Toronto nella Capitale, Curry 48 contro Doncic e vittoria, cade Harden in Florida mente Lakers KO indecoroso contro Cleveland.

REGULAR SEASON

New York Knicks – Philadelphia 76ers 105-108
NYK: Knox 31, Mudiay 19, Kornet 23
PHI: Butler 16, Embiid 26, Redick 22, Simmons 20 (22 rimb)

Ben Simmons sfiora una pazzesca Tripla-Doppia da 20+22+9 nel successo di misura di Philadelphia al Madison Square Garden; Sixers che dominano il primo tempo toccando anche il +24 ma ad inizio dell’ultima frazione conducono solo 82-83!
Quarto finale deciso da J.J Redick, NY non molla, insegue sul 94-96 a 3’ dalla fine ma Philly piazza un break di 8-2 chiuso con bomba di Redick a 1’08” per 96-104 che manderà i titli di coda.

Washington Wizards – Toronto Raptors 138-140 2OT
WAS: Ariza 23 (10 ass), Green 12, Bryant 18 (11 rimb), Beal 43 (10 rimb, 15 ass), Porter Jr. 27
TOR: Leonard 41 (11 rimb), Siakam 24 (19 rimb), Ibaka 10, Green 16, Lwry 12 (11 ass), Wright 17

Altra maratona con i Wizards protagonisti, Bradley Beal firma a referto una Tripla-Doppia da 43+10+15 ma a ridere sono i Raptors di Kawhi Leonard (41 punti); Toronto domina, tocca il +23 ed è avanti 84-98 ad inizio 4° quarto, Beal non ci sta! L’esterno dei Wizards realizza ben 21 punti su 40 di squadra nell’ultimo quarto compresa la pazzesca tripla a 21” che manda tutti all’overtime con Leonard e Green che mancheranno gli ultimi tiri.
Nel 1° overtime è ancora Beal l’eroe, Leonard fa 1/2 dalla lunetta a 59” per il 129-131, non segna nessuno con Danny Green che manca la tripla del KO a 21”, Beal sbaglia ma c’è rimbalzo Wizards e il #3 non si farà pregare 2 volte, canestro appoggiato al tabellone per il 131-131 a 6”. Ultimo tiro Raptors ma lo Step-Back da 3 di Lowry non avrà fortuna.
Nel 2° overtime l’eroe è Serge Ibaka., sul 138-136 Wizards a 15” Leonard assiste l’ex Thunder che spara la tripla del sorpasso!!! Por Jr. cerca la replica ma sbaglierà e Green a 2” metterà il libero che chiuderà i giochi.

Atlanta Hawks – Milwaukee Bucks 114-133
ATL: Bembry 18, Collins 13 (11 rimb), Hueter 11, Spellman 13, Young 26 (10 rimb), Len 12
MIL: Middleton 17 (11 rimb), Antetokounmpo 33, Brogdon 14, Bledsoe 24 (10 ass), Hill 11

Torna in azione Giannis Antetokounmpo (33 punti) e i Bucks vincono senza problemi ad Atlanta; ospiti sempre in controllo delle operazioni che troveranno ad inizio 4° periodo il break ammazza partita di 9-2 per il +18 (92-110).

Orlando Magic – Houston Rockets 116-109
ORL: Gordon 22, Vucevic 22, Fournier 19, Ross 17
HOU: House Jr. 14, Capela 17 (10 rimb), Rivers 25, Harden 38 (12 ass)

James Harden dice 38+12 con 1/17 da 3 ma sono gli Orlando Magic a strappare il referto rosa alla distanza; finale in volata con Harden che realizza il layup del 106-107 Rockets, da quel momento ci saranno solo i Magic con un break di 6-0 per il +7 (114-107) con 80” da giocare. Harden dalla lunetta accorcia ma sul capovolgimento arriverà il layup di Aaron Gordon per il 116-109 che spezzerà le game ai texani.

Dallas Mavericks – Golden State Warriors 114-119
DAL: Barnes 22, Jordan 13 (14 rimb), Doncic 26, Brunson 12
GSW: Durant 28, Thompson 16, Curry 48, McKinnioe 10

Golden State vince tirata a Dallas e lo fa con un superbo Steph Curry da 48 punti con 11/19 da 3; Steph si accende nel 4° periodo realizzando 13 punti di cui 5 consecutivi per pareggiare (114-114) a 1’39” e poi sorpassare i Mavs a 42” con la bomba del 114-117!
Dallas è nel pallone, non segnerà più negli ultimi 2’ di partita, decisiva la stoppata di Green su Brunson a 33” ma ancor si più la sanguinosa persa di Barnes a 5” con Dallas sempre sul -3.

Denver Nuggets – Portland Trail Blazers 116-113
DEN: Millsap 11, Jokic 40 (10 rimb), Beasley 13, Murray 24, Morris 10
POR: Layman 13, Aminu 9 (12 rimb), Nurkic 12, McCollum 18, Lilalrd 26, Turner 13

Altro 40ello della botte in quel di Denver dove Nikola Jokic ha guidato is suoi Nuggets di misura su Portland; match combattuto e deciso negli ultimi 30” di partita, tripla di McCollum per i -1 Trail Blazers (114-113), Murray cerca di rispondere, sbaglia il floater ma è lo steso Murray che cattura un preziossisimo rimbalzo offensivo andando poi in lunetta. Jamal fa 2/2 a 3”, ultima chance per Portland ma Lillard non troverà il fondo della retina.

Los Angeles Lakers – Cleveland Cavaliers 95-101
LAL: Ingram 22, Kuzma 29, Ball 13
CLE: Hodd 18, Osman 20, Thompson 15 (14 rimb), Burks 17 (13 rimb), Sexton 17

Figuraccia casalinga dei Lakers che perdono contro i Cavaliers; match disastroso per i giallo-viola che inseguono tutta la partita, sul -5 (79-84) a metà de 4° Kuzma commette prima passi e poi sbaglia il tiro del potenziale -3, Cleveland non perdonerà con un 6-0 firmato Burks-Sexton-Osman per il +11 (79-90) e resisterà all’assalto finale dei padroni di casa.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B