Colpo Magic a Toronto, Hurrà Knicks…a New York!

Orlando strappa un importante referto rosa a Toronto priva di Leonard, Denver non fa sconti ed allunga sui Thunder, New York hurrà in casa, non vinceva dal 1° dicembre!

REGULAR SEASON

Toronto Raptors – Orlando Magic 98-113
TOR: Siakam 10 (11 rimb), Gasol 16, Green 10, Lowry 19 (10 ass), Ibaka 14, Meeks
ORL: Isaac 16, Vucevic 23 (12 rimb), Fournier 11, Augustin 12, Ross 28

Turno di riposo per Kawhi Leonard e Toronto sbanca Toronto con un ottimo Terrence Ross da 28 punti uscendo dalla panchina ; i Raptors inseguono per tutta la partita ma restano in scia, ad inizio 4° periodo Ibaka porta i suoi sul -7 (75-82) ma Terrence Ross si infiamma con 5 punti consecutivi dando vita ad un parziale di 10-3 Magic chiuso con 2 liberi sempre dello stesso Ross per il +14 Magic (78-92) con 7’ da giocare. Le due triple consecutive firmate Vucevic ed Isaac uccideranno la partita sull’84-100 Magic a 5’22” dalla sirena finale.

Denver Nuggets – Los Angeles Clippers 123-96
DEN: Millsap 21 (16 rimb), Jokic 22 (1 rimb), Murray 16, Harris 14, Morris 12, Thomas 10
LAC: Gallinari 19, Williams 24, Green 13

Denver non si fa sorprendere dai Clippers con le doppie-doppie di Nikola Jokic (22+16) e Paul Millsapp (21+16) allungano sui Thunder per la lotta al 2° posto ad Ovest; primo tempo equilibrato (64-56) con Jokic da 18 punti, nel 3° quarto però Denver scava il solco, limita i Clippers a 21 punti col 33% dal campo realizzandone 33 col 50% allungando sul +20 (97-77).

New York Knicks – San Antonio Spurs 130-118
NYK: Knox 19 (10 rimb), Thomas 16, Dotson 27, Smith Jr. 19 (13 rimb), obinson 15 (14 rimb), Mudiay 19
SAS: Gay 10, Aldridge 18, DeRozan 32, Forbes 15, Poeltl 12

I New York Knicks tornano a vincere al Madison Square Garden (ultima W il 1° di dicembre 2018) e lo fanno battendo gli Spurs; NY è padrona della partita dall’inizio alla fine, prima va al riposo lungo sul 62-53 con 17 punti di Emmanuel Mudiay, poi nella ripresa resistono alla rimonta dei texani e la bomba di Dotson a 2’19” dalla sirena finale chiuderà i giochi sul 120-108.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B