Boston che lezione ai Warriors, super Harden!

I Boston Celtics rifilano una sconfitta storica ai Warriors a casa loro, Harden batte da solo i Raptors, Thunder altra sconfitta, KO sanguinoso dei Trail Blazers.

REGULAR SEASON

Indiana Pacers – Chicago Bulls 105-96
IND: Bogdanovic 27, Young 11 (10 rimb), Turner 10 (11 rimb), Matthews 10, Collison 22
CHI: Markkanen 14 (13 rimb), Lopez 20, LaVine 27

Indiana manda tutto il quintetto base in doppia-cifra e batte Chicago; dopo esser stata anche sul -16 Chicago rimonta e a metà del 4° periodo si porta pure davanti sull’85-86, Chicago però non sfrutta il momento no di Indiana, commette due perse e i Pacers si rianimano con un parziale di 10-0 per il 95-86 a 3’58” dalla fine. A mettere la parola fine ci penserà Bogdanovic a 93” con la bomab del 100-92.

Philadelphia 76ers – Orlando Magic 114-106
PHI: Butler 14, Harris 21 (12 rimb), Johnso 13, Redick 26, Simmons 16 (13 rimb), Scott 11
ORL: Isaac 16, Gordon 24, Vucevic 12 (12 rimb), Fournier 25, Augustin 11

Ancora senza Joel Embiid ma Philadelphia batte comunque i Magic con Tobias Harris da 21+12; finale in volata con gli ospiti che arrivano fino al -1 103-102) con 1’50” sul cronometro, Butler segna lo Step-Back e subito dopo tripla di Scotto per il 108-102 a 48” che spezzerà i sogni di gloria dei Magic.

Toronto Raptors – Houston Rockets 95-107
TOR: Leonard 26, Siakam 17 (10 rimb), Ibaka 10 (15 rimb), Green 14
HOU: Gordon 13, Harden 35, Capela 9 (15 rimb), Paul 5 (10 ass), Rovers 13, Green 18

James Harden s’infiamma nel 4° periodo e trascina i Rockets al colpo grosso in quel di Toronto; dopo i primi 3 quarti il punteggio recita 71-69 Raptors grazie anche ad un pazzesco 3 quarto da 34-14, l’inerzia sembra essere tutta per i canadesi ma il Barba non ci sta!
Harden realizza 19 dei suoi 35 punti nell’ultima frazione compresa la tripla a 5’48” dalla conclusione per il +14 (80-94), Harden realizzerà tutti gli ultimi 16 punti di Houston.

Memphis Grizzlies – Portland Trail Blazers 120-111
MEM: Valanciunas 17, Bradley 14, Conley 40, Wright 25, Miles 12
POR: Harkless 20, Nurkic 6 (10 rimb), McCollum 27, Lillard 24, Kanter 11

Colpo di scena a Memphis dove i Portland Trail Balzers cadono sotto i 40 punti di Mike Conley perdendo una ghiottissima opportunità; Portland tocca anche il +16 ed entra nell’ultima frazione sul +4 (82-86), Conley si mette in proprio e come Harden realizza 19 dei suoi 40 nel 4° periodo compreso il decisivo gioco da 4 punti a 1’38” per il 113-107 seguito poi da altri 3 punti (Break personale di 7-0) per il +9 a 75”.

Minnesota Timberwolves – Oklahoma City Thunder 131-120
MIN: Wiggins 18, Saric 10, Towns 41 (14 rimb), Teague 16 (12 ass), Rose 19
OKC: George 25, Grant 10, Adams 13 (11 rimb), Westbrook 38 (13 rimb), Schroder 14

Continua il momento poco favorevole dei Thunder malgrado il rientro di Paul George che cadono a Minnesota con Karl-Anthony Towns da 41+14; T-Wolves padroni del campo, a 3” dalla sirena del 3ç quarto Wiggins realizza la bomba del 102-87, OKC non riuscirà più a rientrare in partita.

Golden State Warriors – Boston Celtics 95-128
GSW: Durant 18, Cousins 10, Curry 23
BOS: Tatum 17, Morris 10, Irving 19 (11 ass), Brow 18, Hayward 30

I Boston Celtics tornano a ruggire e lo fanno di prepotenza all’Oralce Arena infliggendo il KO più pesante dell’era Kerr, il tutto con Gordon Hayward da 30 punti uscendo dalla panchina; match mai messo in discussione dagli ospiti che nel 2° periodo uccidono la contesa, Hayward dice 12 punti, Boston tira col 65% dal campo contro il 30% dei padroni di casa, frazione dominata 41-24!
Al riposo lungo Tatum a quota12, Irving 13 ed Hayward ben 19 punti il tutto col 63% dal campo sul 48-73!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B