Hayward salva Boston, LaVine beffa i 76ers!

Boston espugna Sacramento con Gordon Hayward ancora protagonista, James passa Jordan ma i Lakers perdono ancora, LaVine beffa i 76ers, bene Pistons e Heat.

REGULAR SEASON

Charlotte Hornets – Miami Heat 84-91
CHA: Zeller 10 (10 rimb), Walker 20, Kaminsky 20
MIA: Richardson 13, Olynyk 22 (11 rimb), Adebayo 10, Whiteside 18 (15 rimb)

I Miami Heat strappano un importantissimo referto rosa in trasferta battendo gli Hornets con 18+15 di Hassan Whiteside uscendo dalla panchina; Miami controlla la partita, tocca anche il +17 e a 2’20” dalla fine Richardson realizza il fadeaway del +12 (76-88), Charlotte però non si arrende e arriva fino al -4 (84-88) a 51” ma un rimbalzo offensivo di Wade spegnerò le speranze locali.

Detroit Pistons – Minnesota Timberwolves 131-114
DET: Drummond 31 (15 rimb), Ellington 11, Smith 19, Kennard 21, Maker 10, Galloway 11
MIN: Wiggins 18, Towns 24, Teague 15, Gibson 10, Tolliver 10

I Detroit Pistons escono nell’ultimo quarto e battono i T.Wolves con Andre Drummond da 31+15; dopo i primi 3 quarti punteggio sul 90-88 Pistons, break di 9-0 in apertura di 4° per il +11 (99-88) eper non girarsi più. Detroir dominerà il 4° quarto 41-26 tirando col 68%.

Washington Wizards – Dallas Mavericks 132-123
WAS: Ariza 22, Green 16, Portis 12, Beal 30, Satoransky 14 (11 ass), Parker 20
DAL: Hardaway Jr. 17, Finney-Smith 10, Powell 26 (10 rimb), Brunson 11, Doncic 31 (11 rimb), Jackson 18

Bradley Beal e Trevor Ariza combinano per 52 punti e Washington batte Dallas; a 3’27” dalla fine Doncic corregge in Tap-In per il -1 Mavs (116-115), risposta Wizards con un parziale di 11-2 chiuso con Alley-Oop Beal-To-Parker per il 127.117 a 72”.

Atlanta Hawks – San Antonio Spurs 104-111
ATL: Collins 18 (10 rimb), Len 11, Young 22, Carter 10, Bazemore 12
SAS: DeROzan 14, Gay 12 (11 rimb), Aldridge 32, White 18, Mills 12, Bertans 12

I San Antonio Spurs mettono sempre più al sicuro il loro posto nei Playoffs espugnando Atlanta; anche qui finale in volata con i padroni di casa in partita sul -3 (100-103) a 2’11” ma San Antonio risponderà con un gioco da 3 punti di Aldridge seguito da un layup di DeRozan a 92” per il 100-108.

Brooklyn Nets – Cleveland Cavaliers 113-107
BKN: Kurucs 10, Allen 15 (11 rimb), Russell 25, Dinwiddie 28, Davis 4 (12 rimb), LeVert 14
CLE: Love 24 (16 rimb), Nance Jr. 17 (10 rimb), Sexton 12, Nwaba 22, Clarkson 14

I Brooklyn Nets battono Cleveland grazie ad un super 4° periodo con Spencer Dinwiddie protagonista; a metà ultimo quarto Cavs sul -2 (96-94) poi solo Nets con un break di 14-0 chiuso con 8 punti consecutivi firmati Dinwiddie per il 110-96!

Chicago Bulls – Philadelphia 76ers 108-107
CHI: Porter Jr. 15, Markkanen 11, Lopez 19, LaVine 39
PHI: Butler 22, Harris 13, Redick 15, Simmons 18 (11 rimb), Ennis III 11

Zach LaVine dice 39 e rifila un bello scherzetto ai Philadelphia 76ers che perdono a Chicago; LaVine realizza 3 dei suoi 39 nell’ultima frazione ma soprattutto realizza ad 1” dalla fine il layup del sorpasso Bulls (108-197) dopo che Jimmy Butler dalla lunetta aveva portato i Sixers avanti a 4”. LaVine segna col fallo ma sbaglia il libero supplementare lasciando agli ospiti un’ultima chance ma Phila non riuscirà a tirare.

New Orleans Pelicans – Utah Jazz 104-114
NOP: Williams 12, Davis 16, Randle 23, Holiday 16, Jackson 13
UTA: Ingles 10 (10 ass), Favors 25, Gobert 22 (13 rimb), Mitchell 22, Rubio 9 (10 ass), Crowder 11, Korver 12

Utah vince a New Orleans e lo fa con i ventelli di Favors, Gobert e Mitchell; Jazz padroni della partita, toccano anche il +18 e nell’unico momento di difficoltà sul 98-104 piazzeranno un mini-break di 8-0 a 1’44” dalla fine per il 98-112.

Phoenix Suns – New York Knicks 107-96
PHX: Oubre Jr. 18, Ayton 10, Booker 41, Johnson 14, Holmes 10
NYK: Vonleh 15, Jordan 17 (14 rimb), Dotson 15, Smith Jr. 15, Trier 12

Devin Booker firma il suo Season-High da 41 punti con 14/23 dal campo nella vittoria sui Knicks; nel 3° quarto Booker dice 13 ed i Suns distruggono NY dominando la frazione 32-17 per entrare nell’ultimo quarto avanti 81-64.

Sacramento Kings – Boston Celtics 109-111
SAC: Bogdanovic 14, Barnes 24, Cauley-Stein 19, Hiled 23, Fox 16
BOS: Tatum 24, Morris 19, Horford 21 811 rimb), Rozier 16, Brown 10, Hayward 12

Grande vittoria in B2B per i Boston Celtics (senza Irving) che all’ultimo sbancano Sacramento con Gordon Hayward ancora sugli scudi; finale al cardio-palma, Boston avanti 106-109 dopo 2 liberi di Tatum a 15”, fallo di Hayward su Hield mentre tirava da 3, Buddy non trema e pareggia a 7”, Hayward però s fa perdonare e alla grande, si butta dentro da sinistra, fade-away uscendo dal campo e canestro del sorpasso Celtics! Ma ci sono ancora 2” da giocare, Sacramento va da Harrison Barnes ma niente da fare.

Los Angeles Lakers – Denver Nuggets 99-115
LAL: James 31, McGee 16, Rondo4 (11 ass), Wagnes 11, Caruso 15
DEN: Barton 23, Millsap 16, Jokic 12 (17 rimb), Harris 19, Murray 19

I Denver Nuggets superano i Lakers nella notte in cui LeBron James supera Michael Jordan al 4° posto nella classifica marcatori All-Time; i Nuggets fanno loro la partita grazie ad un break di 9-0 a metà del 4° periodo per il 91-104 ma la notte allo Staples è stata surreale, prima la tiepida se non fredda reazione del pubblico al momento del sorpasso di James ma soprattuto Rondo che passa gli ultimi 60” seduto..in mezzo ai tifosi!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B