Thunder di forza nello Utah, dominio Clippers!

I Thunder di Westbrook-Schroder portano a casa una vittoria vitale nello Utah per la corsa al 3° posto, Clippers asfaltano i Celtics, ok Nets e sorpresa Cavaliers.

REGULAR SEASON

Cleveland Cavaliers – Toronto Raptors 126-101
CLE: Osman 19, Love 16 (18 rimb), Zizic 17, Knight 12, Sexton 28, Clarkson 14
TOR: Leonard 25, Siakam 15, Lowry 14

Collin Sexton e Kevin Love trascinano i Cavaliers ad una super vittoria in casa contro Toronto con kawhi Leonard presente; i Cavaliers mantengono la leadership della partita sin dall’inizio e la uccidono a 1’38” dalla fine del 3° quarto, avanti 84-77 Sexton segna il layup che scaturirà un break di 12-2 chiuso con bomba di Stauskas a 9’49” dalla conclusione per il +17 (96-79)!

Washington Wizards – Sacramento Kings 121-115
WAS: Ariza 11 (10 rimb), Green 11, Portis 17 (13 rimb), Beal 27, Satoransky 17, Parker 18, Randle 12
SAC: Hield 15, Barnes 15, Cauley-Stein 10, Bogdanovic 13, Fox 23, Bjelica 15 (12 rimb), Giles III 12

Washington batte Sacramento con 27 punti di Bradley Beal; a 3’41” dalla sirena finale Hield porta avanti i suoi sul 111-112 ma i Kings non sfruttano le occasioni per allungare e i capitolini ringraziano con gli interessi, break di 7-0 con layup di Beal a 51” per il 118-112. Nel finale Satoransky non tremerà dalla lunetta per il 2/2 che varrà il 120-115 a 13”.

Brooklyn Nets – Detroit Pistons 103-75
BKN: Harris 12, Kurucs 13, Allen 11, Crabbe 14 (10 rimb), Russell 11, Carroll 19, LeVert 12
DET: Griffin 10, Drummond 13 (20 rimb)

Grande vittoria dei Brooklyn Nets che mandano 7 giocatori in doppia-cifra nel successo contro i caldi Pistons; partita segnata dall’ottimo 2° quarto dei padroni di casa, 34-16 con 10 punti per Dinwiddie ed il 58% dal campo contro il desolante 20% degli avversari che al riposo lungo inseguiranno 61-35.

Houston Rockets – Charlotte Hornets 118-106
HOU: Gordon 22, Caoela 19 (15 rimb), Harden 28 (10 ass), Paul 10 (10 rimb), Faried 16
CHA: Bacon 13, Bridges 12, Walker 40 (10 rimb), Mono 10, Kaminsky 15

Agli Houston Rockets basta il solo primo tempo per archiviare la pratica Hornets malgrado i 40 di Kemba Walker; senza neanche un James Harden scoppiettante (10 punti nel primo tempo) Houston domina i primi 24’ sul 71-44, Walker & Co. cercano la rimonta arrivando fino massimo al -13.

Utah Jazz – Oklahoma City Thunder 89-98
UTA: Gobert 15 (12 rimb), O’Neale 17, Mitchell 25, Crowder 12
OKC: George 14 (11 rimb), Grant 12, Adams 12, Westbrook 23 (11 rimb), Schroder 24

Gli Oklahoma City Thunder strappano un vitale referto rosa nella loro corsa al 3° posto ad Ovest sbancano Salt Lake City sull’asse Westbrook-Schroder; OKC comanda per tutta la partita entrando negli ultimi 12’ avanti 63-77 dopo esser stata anche sul +17, Utah non ci sta e riesce a portarsi sul -6 (83-89) cin 4’15” da giocare e possesso, Mitchell però manca il layup del possibile -4 ed i Thunder lo puniranno. Due liberi di Grant, tripla di Russ e ancora un layup di Russ seguito da 2 liberi di George, parziale di 9-1 Thunder e titoli di cosa sull’84-98 a 92”.

Los Angeles Clippers – Boston Celtics 140-115
LAC: Shamet 11, Gallinari 25, Zubac 14, Beverley 11, Gilgeous-Alexander 12, Harrell 20, Williams 34
BOS: Brown 22, Morris 11, Horford 11, Irving 18 (11 ass), Roxier 26

Notte di festa allo Staples Center con i Clippers che demoliscono i Celtics e Lou Williams che diventa il 1° giocatore All-Time per punti realizzati dalla panchina; partita che non è mai iniziata, al rposo lungo i padroni di casa conduco 62-49 cin Williams già autor edi 17 punti, Boston non riesce a reagire e nella ripresa finirà anche sul -30!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B