Milwaukee rimonta e dominio, bene Gallinari!

Milwaukee mostra i muscoli rimontando dal -23 e dominando gli Heat con super Giannis, Gallinari torna e brilla contro Chicago, Harden 41 per domare i Suns, ok Hornets e Pistons.

REGULAR SEASON

Detroit Pistons – Los Angeles Lakers 111-97
DET: Griffin 15, Drummond 19 (23 rimb), Ellington 12, Jackson 20, Galloway 23
LAL: Kuzma 12 (10 ass), McGee 20 (13 rimb), Rondo 15, Caldwell-Pope 17, Caruso 16

LeBron James si prende un turno di riposo e i Pistons ringraziano battendo i Lakers senza problemi con Andre Drummond da 19+23; Detroit scappa a via a 4’36” dalla fine del 3° quarto, sul +6 tripla di Reggie Jackson che scaturisce un parziale di 13-0 chiuso chiuso con bomba di Ellington per il 73-56.

Philadelphia 76ers – Sacramento Kings 123-114
PHI: Butler 22, Harris 19, Embiid 21 (17 rimb), Redick 19, Simmons 18, Marjanovic 12
SAC: Barnes 16, Cauley-Stein 13, Hield 14, Fox 16, Giles III 12, Bagley III 15

Philadelphia doma i Kings con tutto il quintetto base in doppia-cifra e continua il suo inseguimento al 3° posto; partita tesa, Phila sempre al comando ma Kings sempre in scia, a 2’35” dala fine gli ospiti sono sul -4 (119-114) e possesso, Barnes però perde palla scippato da Embiid il quale realizzerà a 1’45” il fadeaway del +7 che stroncherà le speranze Kings.

Washington Wizards – Charlotte Hornets 110-116
WAS: Ariza 10, Green 20, Beal 40, Parker 17 (11 rimb), Brown 10 Jr. 10
CHA: Biyombo 11, Batum 16, Walker 28, Lamb 18, Bacon 13, Parker 16

Bradley Beal dice 40 a il referto rosa lo porta a casa Charlotte; gli Hornets partono fortissimo toccando anche il +21 ma i Wizards non mollano e a 2’ dalla fine sono a contatto sul -5 (108-113), ci pensa Jeremy Lamb con un gioco da 3 punti per il 108-116 a 1’35” a mettere al sicuro la vittoria.

Miami Heat – Milwaukee Bucks 98-113
MIA: Richardson 11, Olynyk 10, Adebayo 10 (11 rimb), Waiters 10, Winslow 20, Wade 10, Whiteside 14 (11 rimb)
MIL: Middleton 21, Antetokounmpo 33 (16 rimb), Bledsoe 17, Connaughton 13, Ilyasova 15

Milwaukee non si fa sorprendere dai caldi Heat e con un Giannis Antetokounmpo da 33+16 sbancano la Triple A rimontando dal -23; Miami è padrona assoluta del primo tempo va negli spogliatoi sul 62-42 con 20 punti per Winslow, nel secondo tempo però Miami sparirà dal campo…Per gli Heat solo 36 punti in 24’ (18 per quarto) col 27% dal campo con Milwaukee dominante, 71 punti e Doppia-Doppia da 18+10 per il greco.

Houston Rockets – Phoenix Suns 108-102
HOU: House Jr. 18, Capela 14, Gordon 19, Harden 41 (11 ass)
PHX: Oubre Jr. 22, Ayton 17 (14 rimb), Booker 29, Jackson 13, Holmes 12 (11 rimb)

Ci è voluto un James Harden da 41 punti (12/25 dal campo con 3/11 da 3) per aiutare i Rockets a superare i Suns; dopo 3 quarto il punteggio recita 83-85 Suns, Harden si mette in proprio e realizza 14 dei suoi 41 nel 4° ma Houston trema perché p sul è3 (105-102) a 46”, Harden perde palla ma Jackson commetterà un sanguinoso 0/2 dalla lunetta a 24”. Harden fa 1/2 a 11”che di fatto chiuderà i giochi.

New Orleans Pelicans – Portland Trail Blazers 110-122
NOP: Randle 45 (11 rimb), Okafor 10, Jackson 16, Payton 14 (12 imb, 16 ass)
POR: Hood 17, Nurkic 11 (12 rimb), McCollum 23, Lillard 24, Kanter 17, Collins 12

CJ McCollum e Damian Lillard resistono ai 45 punti di Julius Randle e guidano i Trail Blazers al successo; a metà del 4° periodo New Orleans è sul -3 (99-102) ma Portland cambia marcia, tripla di Lillard, tripla di McCollum, ancora tripla di Lillard e poi 5 punti consecutivi di Hood per un parziale di 13-4 Rip City per il 103-115 a 3’51”.

San Antonio Spurs – New York Knicks 109-83
SAS: DeRozan 13, Aldridge 18 (11 rimb), Poeltl 12, Forbes 13, Belinelli 12, Gay 12
NYK: Jordan 11 (13 rimb), Dotson 21, Mudiay 14, Allen 16, Robinson 2 (10 rimb)

Tutto facile per i San Antonio Spurs contro New York; i texani comandano dall’inizio alla fine, già al riposo lungo la partita è in ghiaccio sul 56-41, San Antonio volerà anche sul +28.

Los Angeles Clippers – Chicago Bulls 128-121
LAC: Gallinari 27, Beverley 13, Gilgeous-Alexander 17, Williams 21, Harrell 26
CHI: Porter Jr. 15, Markkanen 10, Lopez 22, LaVine 31, Dunn 14, Selden 14

Danilo Gallinari torna in azione, dice 27 punti ed insieme al solito duo Williams-Harrell trascina i Clippers al successo su Chicago; nel 3° quarto i Clippers girano il match, Danilo realizza 12 punti, L.A tira col 64% dal campo dominando 45-21 la frazione entrando negli ultimi 12’ sul 102-84!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B