Pistons ai Playoffs e San Antonio evita i Warriors!

Ultima giornata di Regular-Season che non regala colpi di scena, Detroit va ai Playoffs, San Antonio riesce ad evitare i Warriors, Tripla-Doppia per Wade all’ultima.

REGULAR SEASON

Atlanta Hawks – Indiana Pacers 134-135
ATL: Prince 23, Collns 20 (25 rimb), Len 20 (10 rimb), Huerter 17, Young 23 (11 ass), Bembry 11
IND: McDermott 13, Leaf 28 (10 rimb), Evans 27, Johnson 7 (11 rimb), Holday 13, Sunner 22

Indiana batte di misura Atlanta e chiude al 5° posto nella Eastern Conference; finale cardo-palma con tripla di Collins a 2” per il sorpasso hawks (134-132) ma sulla siren fallo di Bembry su tiro da 3 di Sunner il quale sarà glaciale, 3/3 e vittoria Pacers.

Brooklyn Nets – Miami heat 113-94
BKN: Graham 11, Kurucs 15, Allen 1 (14 rimb), LeVert 10, Russell 21, Napier 20, Hollis-Jefferson 10 (12 rimb)
MIA: Haslem 12 (11 rimb), Wade 25 (11 imb, 10 ass), Jones Jr. 13, Adebayo 10, Robinson 15

Dwyane Wade chiude la sua carriera NBA firmando la 5^ Tripla-Doppia (25+11+10) ma Miami cade a Brooklyn che conferma il 6° posto ad East; Brooklyn padrona della partita dall’inizio alla fine, alla sirena del 3° quarto comanda 92-71.

Charlotte Hornets – Orlando Magic 114-122
CHA: Bridges 18, Bacon 12, Walker 43, Lamb 22
ORL: Gordon 27, Fournier 14, Augustin 18, Ross 35

Kemba Walker dice 43 punti ma i Charlotte Hornets cadono ad Orlando e salutano i Playoffs 2019; si entra negli ultimi 12’ sull’88-97 Magic, Kemba si scatena realizzando 15 punti nell’ultima frazione ma dall’atra parte c’è Terrence Ross, 11 per il 6° uomo di Orlando compresa la tripla a 5’35” per il +12 (102-114).

New York Knicks – Detroit Pistons 89-115
NYK: Ribinson 11, Allen 13, Ellenson 12, Jenkins 16, Hicks 11
DET: Drummond 20 (18 rimb), Ellington 12, Jackson 21, Kennard 27

Detroit ringrazia i Magic, batte i Knicks a New York (senza griffin) e stacca l’ultimo biglietto per i Playoffs 2019; partita già finita dopo i rimi 24’ con gli ospiti avanti 41-65 con 19 punti di Luke Kennard e 16 a testa per Drummond e Jackson.

Philadelphia 76ers – Chicago Bulls 125-109
PHI: Marjanovic 18, Smith 17, McConnell 18, Simmons 20, Monroe 14, Johnson 12
CHI: Selden 12, Luwawu-Cabarrot 14, Lopez 12, Harrison 11, Arcidiacono 14, Sampson 12, Lemon Jr. 20

Anche a Philadelphia tutto facile per la versione B dei Sixers senza stelle sui Bulls; alla sirena del 3° quarto il punteggio recita 97-63 Philly che toccherà anche il +36.

Memphis Grizzlies – Golden State Warriors 132-117
MEM: Holiday 22, Cabloco 21, Dorsey 18, Wright 13 (11 rimb, 11 ass), Carter 32
GSW: Bell 15, Durant 21, Thompson 19, Cook 10, Lee 10, Derrickson 13

Memphis chiude la sua stagione battendo i Warriors con Tripla-Doppia di Delon Wright e 32 punti di Jevin Carter; Memphis fa sua la contesa grazie ad un ottimo 2° quarto da 41-27 con 14 punti firmati Carter per andare al riposo lungo sull’86-68 con Holiday già a quota 20 punti.

Milwaukee Bucks – Oklahoma City Thunder 116-127
MIL: Middleton 21, Wilson 18 (17 rimb), Colson 21 (10 rimb), razier 29 (13 ass), Connaughton 12
OKC: Frguson 11, Grant 28, Schroder 32, Westbrook 15 (11 rimb, 17 ass), Felton 12, Morris 12 (10 rimb), Nader 11

Tripla-Doppia per Russell Westbrook (15+11+17) e vittoria per gli Oklahoma City Thunder a Milwaukee chiudendo al 6° posto ad Ovest; ad inizio 4° periodo Milwaukee insegue sul -8 (94-106), Nader realizza 6 punti consecutivi nel break di 14-6 chiuso con due triple consecutive di Schroder per il 100-120 OKC a 4’27” dalla fine.

San Antonio Spurs – Dallas Mavericks 105-94
SAS: DeRozan 19, Aldridge 34 (16 rimb), Forbes 10, White 14
DAL: Jackson 14, Nowitzki 20 (10 rimb), Harris 12, Brunson 11 (10 ass), Lee 14

LaMarcus Aldridge (34+16) guida San Antonio al successo contro Dallas all’ultima in carriera di Dirk Nowitzki assicurando il 7° posto agli Spurs; partita segnata dal primo tempo dei padroni di casa, 20 per Aldridge, 11 per DeRozan e +20 (57-37), San Antonio non si girerà più.

Denver Nuggets – Minnesota Timberwolves 99-95
DEN: Barton 10, Jokic 29 (14 rimb), Harris 14, Murray 17
MIN: Wiggins 25, Dineg 18 (11 rimb), Reynolds 19

Denver esce nell’ultimo quarto e batte in rimonta Minnesota confermando il suo 2° posto ad Ovest; a 4’ dalla fine della partita i T-Wolves sono sul +11 (84-95), vanno nel totale pallone e Denver chiuderà la partita con un break di 14-0 con tripla di Murray a 31” per il sorpasso (96-95).

Los Angeles Clippers – Utah Jazz 143-127 OT
LAC: Beverley 14, Gallinari 13, Zubac 22 (11 rimb), Shamet 14, Harrell 24, Williams 15, Green 13
UTA: Crowder 17, Udih 14 (13 rimb), Grayson Allen 40, Niang 24, Bradley 15 (10 rimb)

Malgrado i 40 di Grayson Allen i Clippers battono i Jazz all’overtime e chiudono all’8° posto ad Ovest; nel 4° periodo Allen realizza 14 punti compresi i 2 liberi a 28” per il 124-126 Jazz ma Thornwell pareggia dalla lunetta per i Clippers, ultimo tiro per Niang ma niente da fare.
Nell’Extra-Time i Clippers s’impongono da subito e a 55” dalla fine tripla di Green per il 141-131

Portland Trail Blazers – Sacramento Kings 136-131
POR: Layman 19, Labissiere 29 (15 rimb), Leonard 19 (11 rimb), Trent Jr. 19, Simmons 37, Collins 13
SAC: Barnes 10, Bjelica 10, Fox 17, Bagley III 20, Bogdanovic 15, Ferrell 17, Mason 15

Portland gioca con solo 6 giocatori, rimonta dal -28 e batte i Kings; i Trail Blazers entrano negli ultimi 12’ sotto 98-113 ma domineranno l’ultimo quarto, Anfernee Simmons realizzerà 12 dei suoi 37 punti finali in una frazione da 38-18 col 70% dal campo per i padroni di casa.

BRACKET


F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B