Clippers che pazzesca rimonta, Phila c’è!

Clamoroso nella baia con i Warriors che si fanno rimontare da +31 e perdono in volata contro i Clippers, Philadelphia spazza via i Nets.

EASTERN CONFERENCE

Philadelphia 76ers (#3) – Brooklyn Nets (#6) 145-123 [TIE 1-1]
PHI: Harris 19, Embiid 23 (10 rimb), Redick 17, Simmons 18 (12 rimb), Marjanovic 16, Scott 15
BKN: Russell 16, Dinwiddie 19, LeVert 13, Hollis-Jefferson 15, Napier 13

I Philadelphia 76ers stavolta scendono in campo con la faccia giusta, spazzano via i Nets con un grande terzo quarto e pareggiano la serie; il primo tempo è equilibrato con i padroni di casa avanti 65-64 con 16 punti di Simmons, nel 3° quarto Brooklyn verrà messa nell’angolo.
Phila gioca la terza frazione in maniera superlativa, 51 punti di cui 12 di Harris, 13 di Embiid e 10 di Scott, 72% dal campo contro il 38% dei Nets limitati a soli 23 punti, alla sirena del quarto dal +1 i Sixers saranno sul +29 (116-87).

WESTERN CONFERENCE

Golden State Warriors (#1) – Los Angeles Clippers (#8) 131-135 [TIE 1-1]
GSW: Durant 21, Green 14, Thompson 17, Curry 29, Looney 19, Cook 11
LAC: Gallinari 24, Shamet 12, Beverley 10, Harrell 25 (10 rimb), Williams 36 (11 ass), Green 13

Notte da dimenticare per i Golden State Warriors che perdono dal +31 Gara2 contro i Clippers e, peggio, rischiano di perdere per molto tempo DeMarcus Cousins; il primo tempo è la copia di Gara1, ci sono solo i Warriors in campo con tanto di tripla di Curry (22 punti per lui nei primi 24’) a 3” dalla sirena per il 73-50! Golden State continua a spingere e tocca anche i +31…ma poi alza le mani dal manubrio!
I Clippers cominciano la loro rimonta, sulla sirena del 3° quarto Wilson Chandler va fino al ferro per il -14 (108-94), Golden State è nel pallone e nel 4° periodo realizzerà appena 23 punti subendone 41. Il momento chiave arriva negli ultimi 46” di partita, 131-128 Warriors dopo tripla di Step, Fadeaway di Lou Williams (12 punti per rl ui nel 4°) per il -1 e poi a 16” tripla di Landry Shamet per il sorpasso 131-133!
Curry sbaglia la tripla del potenziale contro-sorpasso ed Harrell dalla lunetta farà 2/2 a 5” per mettere la parola fine.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B