Boston 2-0 in rimonta, facile per Bucks e Rockets

Boston trema ma esce nel 4° portandosi sul 2-0 nella serie, tutto troppo facile per Bucks e i Rockets di super James Harden.

EASTERN CONFERENCE

Milwaukee Bucks (#1) – Detroit Pistons (#8) 120-99 [MIL 2-0]
MIL: Middleton 24, Antetokounmpo 26 (12 rimb), Bledsoe 27, Connaughton 18, Ilyasova 3 (10 rimb)
DET: Kennard 19, Drummond 18 (16 rimb), Jackson 18

Il trio Antetokounmpo-Middleton-Bledsoe combina per 77 punti e Milwaukee batte ancora in scioltezza i Pistons; dopo un primo tempo equilibrato con gli ospiti avanti 58-59 Milwaukee gira la partita nella ripresa, Giannis realizza 13 punti nel 3°, Detroit viene limitata al 31% dal campo e i Bucks domineranno la frazione 35-17 entrando nell’ultimo quarto sul 93-76

Boston Celtics (#4) – Indiana Pacers (#5) 99-91 [BOS 2-0]
BOS: Tatum 26, Horford 4 (10 rimb), Irving 37, Hayward 13
IND: Bogdanovic 23, Young 15, Collison 13, Evans 13

Kyrie Irving si carica sulle spalle i Celtics e li trascina sul 2-0 in rimonta sui Pacers che sono rimasti in partita per 3 quarti; grazie ad un 3° periodo da 29-16 i Pacers entrano negli ultimi 12’ di partita avanti di 11 (68-79) ma Boston si accende.
Break di 17-4 nei primi 6’ di frazione con Irving autore degli ultimi 8 punti per il +4 (86-82), Indiana non molla, si riprende la leadershio (89-91) a 2’16” ma non riesce a sferrare il colpo del KO sprecando occasioni e Tatum non li perdonerà, tripla del sorpasso a 50” per il 92-91 seguita poi da un layup di Hayward a 12” per il +4 (94-19). Matthews perderà palla e Tatum schiaccerà a 8” per il 96-91.

WESTERN CONFERENCE

Houston Rockets (#4) – Utah jazz (#5) 118-96 [HOU 2-0]
HOU: Gordon 16, Tucker 16, Capela 7 (10 rimb), Harden 32 (13 rimb, 10 ass), Paul 17
UTA: Favors 14 (12 rimb), Gobert 11 (12 rimb), Mitchell 11, Rubio 17, O’Neale 17

Troppo James Harden (32+13+10) per gli Utah jazz che vengono spazzati via dai Rockets nel solo primo quarto; pronti via ed il Barba dice 17 punti su 39 di squadra, 6/13 da 3 per Houston, 52% dal campo (11/21 totale) e punteggio che recita 39-19, da li sarà tutto in discesa per i texani che toccheranno anche il +28.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B