Panchine 2019/20: due vacanti, Lue-Lakers 99%

Mentre i Playoffs NBA proseguono le escluse lavorano già alla prossima stagione specialmente dal primo tassello ossia panchine, i Suns dopo una lunga analisi hanno fatto la loro scelta, i Lakers invece non ne hanno altre.

PANCHINE 2019/20

Monty Williams ha firmato un contratto da 5 anni con la compagine dell’Arizona, Williams è umanamente molto amato dai giocatori anche se a livello tecnico/tattico lascia un po’a desiderare e vista la situazione dei Suns è una scommessa.

I Los Angeles Lakers invece non hanno altra scelta, i loro candidati erano Jason Kidd, Monty Williams e Tyronn Lue con quest’ultimo che ha sostenuto ben 2 meeting con i giallo-viola e vanta le benedizioni di Phil Jackson e LeBron James, nei prossimi giorni arriverà l’offerta ufficiale per la fumata bianca.

I Sacramento Kings invece hanno silurato Dave Joerger per dare la squadra in mano a Luke Walton che, in queste settimane, sta affrontando una causa per “molestie sessuali” da parte di un ex giornalista. I Kings aspettano di capire la situazione.

Continua invece il matrimonio infinito tra i San Antonio Spurs e Gregg Popovich, rinnovo triennale per la leggenda.

Altro rinnovo in quel di Chicago tra i Bulls e Jim Boylen.

A questo punto 28 squadre su 30 sono coperte nel ruolo di allenatore, ancora senza i Cleveland Cavaliers che hanno ottenuto il permesso per parlare con Ime Udoka ed Ettore Messina nei prossimi giorni e i Memphis Grizzlies che nella loro lista dei desideri hanno quel Sarunas Jasikevicius sogno bagnato di tutta Europa (CLICCA QUI per leggere il Focus).

Panchine NBA

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B