Evolution Mock Draft 2019 (Pre-Lottery)

Mancano 6 giorni alla Draft Lottery o meglio, mancano 6 giorni per scoprire chi sceglierà alla #1 Zion Williamson che però attenzione in un caso potrebbe non esserlo, oggi vedamo il Mock Draft delle prime papabili 10 scelte.

Questo è il primo di due post, in questo andiamo ad ipotizzare quali saranno le prime 10 scelte dei giocatori, il 12 invece con la certezza della Lottery andremo a vedere quale giocatore si sposerà meglio con la squadra.

EVOLUTION MOCK DRAFT

1) Zion Williams (Duke, SF)
La Bestia. Si è detto tutto e di più, Zion in un solo anno al college a momenti raggiunge la popolarità delle stelle NBA, è mancato il titolo ma alla Madness ha mostrato tutto quello che ci si aspettava: verticalità, esplosività, talento, mano raffinata, attributi e mentalità, ragazzo umile e facilmente allenabile.
Contro: Fisico imbarazzante, muscolarmente non si è mai visto un giocatore così e questo è il suo rischio più grande. Il tiro da migliorare soprattutto il rilascio.
Look A Like: Charles Barkley

2) Ja Morant (Murray State, PG)
Murray State non ha fatto tanta strada alla Madness ma il necessario per far impazzire i media/tifosi per il suo PG, Morant è una trottola all-around, velocità, dinamismo, punti, rimbalzi, assist, rubate. Molto bravo a mettere in palla i compagni di squadra
Contro: Tiro da 3 da migliorare ed in una Lega che sta andando in quella direzione è un fondamentale da portare ad un altro livello.
Look A Like: D’Angelo Russell

3) RJ Barrett (Duke, PG)
Playmaker più puro di questa classe Draft, ottimo palleggio sia lanciato a canestro che nello stretto, va al ferro con determinazione e sa giocare spalle a canestro, buon tiro dalla media, IQ elevato con grande visione di gioco, una sorta di Ala-Playmaker.
Contro:: Fatica con la destra, non un ottimo palleggio-arresto-tiro
Look A Like: Ben Simmons

4) Rui Hachimura (Gonzaga, PF)
Dinamica Ala Forte, giocatore intelligente che prende sempre la decisione giusta, pericoloso sia nel pitturato che dalla media distanza, destro ma con un ottimo uso della sinistra anche andando o al ferro
Contro:: Non un eccelso giocatore da 1-Vs-1, per l’NBA un po’ piccolo per giocare PF.
Look A Like: Antawn Jamison

5) DeAndre Hunter (Virginia, SF)
Giocatore più versatile dei primi 10, può giocare in qualunque posizione grazie ad un fisico tosto, ottime skill dal palleggio, ottimo tiro dalla media con un notevole miglioramento da 3 nella sua ultima stagione
Contro:: Grande giocatore NCAA ma in NBA potrà fare strada?
Look A Like: OG Anunoby

6) Coby White (North Carolina)
Realizzatore puro con un vasto arsenale, rilascio molto veloce, capace di aggiustarsi in volo sia per segnare che per assistere i compagni, notevole “scippatore” di falli con spesso canestro più fallo.
Contro:: Gioca PG ma è più realizzatore
Look A Like: Gilbert Arenas

7) Jarrett Culver (Texas Tech, SG)
Il Closer e trascinatore di Texas Tech, in due anni ha mostrato dei miglioramenti significativi dimostrando di essere pronto al grande salto sia in attacco che in difesa
Contro:: Non ne ha uno nello specifico ma chiaramente deve lavorare più in palestra e sul tiro da 3
Look A Like: Evan Turner

8) Darius Garland (Vanderbilt, PG)
Se togliamo Barrett che è un’ala/play Garland è il 3° miglior PG di questa classe Draft, ottimo nel creare assist dal palleggio battendo l’uomo, notevole passatore, legge bene il gioco anche quando c’è da prendere iniziative personali con un bel tiro
Contro:: Un po’ piccolo per l’NBA
Look A Like: Tyler Ullis

9) Jaxson Hayes (Texas, PF/C)
Il primo centro che incontriamo in questa Top 10, Hayes è un lungo alla Jarrett Allen, lungo, verticale, dinamico, una presenza ingombrante sotto le plance specialmente in difesa come rim protector.
Contro:: Mettere su tanti Kg in palestra e migliorare il gioco spalle a canestro.
Look A Like: Jarrett Allen

10) Nassir Little (North Carolina, SF)
Ala Two-Way, giocatore di contorno con un gran primo passo e chiusura al ferro, piedi molto veloci e visione di gioco, rimbalzista di livello e senza paura nel marcare giocatori più grossi di lui.
Contro:: Non è un puro realizzatore e spesso va in tilt in campo con scelte non ottimali
Look A Like: Jeremy Grant

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B