Silver ci riprova, torneo durante la stagione?

Il Commissioner Adam Silver è conscio del fatto che la Regular-Season NBA sia di fatto noiosa e da anni cerca una soluzione per riaccenderla o dare una scossa, ancora una volta riproporrà l’idea di un torneo…ma durante la stagione!

Silver vuole ispirarsi alla Premier League con le sue competizioni interne (FA Cup in Premier League, ndr), Marc Stein riporta che l’obiettivo di Silver si divide in due tipologie; arrivare all’All Star Week-End a giocarsi una sorta di Final Four stile Eurolega o altrimenti a fine stagione regolare con in palio un biglietto per i Playoffs, in entrambi i casi ci sarà un cambiamento di calendario con partite in più, queste le parole del Commissioner.

La lega più vista al mondo ha 27 anni di vita non mi si venga a dire che non si possono creare nuove tradizioni, guardo questo dal punto di vista di un tifoso, sto cercando di rnedere l’esperienza più unica possibile specialmente in un mercato mediatico in rapida evoluzione dove i fan votano in sostanza ogni giorno se vogliono vedere il tuo prodotto.

Il Commissioner ha anche una data in mente per poter provare a sperimentare:

Un altro segnale per me è che siamo a poche stagioni dal nostro 75 ° anniversario. Penso che questo traguardo ci dia un pilastro attorno al quale pensare alla storia del campionato e sperimentare, forse solo per questo evento, con qualche potenziale i cambiamento.

Adam Silver ha bisogno dell’ok della NBPA (Associazione giocatori) che difficilmente arriverà; le idee di Silver sono interessanti ma di fatto irrealizzabili; i giocatori NBA già vengono all’All Star Week-End controvoglia figurati a convincerli a giocare in più per un qualcosa che di fatto non conta nulla, anche con incentivi economici è una missione impossibile anche perché andrebbe contro i provvedimenti presi dallo stesso Silvers per aiutare i giocatori ad avere più tempo per riposarsi e stare con le famiglie.

SOLUZIONE?

L’unica soluzione è la stessa che da anni i fans spingono in NFL è una sorta di “1st Pick Bowl” dove ci si gioca la prima scelta assoluta al Draft; in NFL è molto semplice, si prendono le due peggiori squadre AFC e NFC e le si fanno sfidare la settimana prima del Super Bowl, al posto del Pro Bowl che ha stufato, e chi vince avrà la prima chiamata.

In NBA, se si vuoel fare una cosa stile Final Four si prenderanno le ultime 2 per Conference e in un Week-End si gioca cosicché da delineare sul campo e non via Lottery le prime 4 scelte al Draft. Se vuoi la #1 devi vincere e non tankare e sperare.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B