Draymond Green ed il suo “particolare” rinnovo

Via Kevin Durant i Golden State Warriors hanno blindato il loro nucleo, Stephen Curry (31 anni) era già sistemato da tempo mentre in questa Free-Agency Klay Thompson (29anni) e Draymond Green (29 anni) hanno prolungato il loro matrimonio con la compagine della baia.

Il rinnovo di Klay è stata pura formalità, il giocatore non ha mai avuto occhi per altre soprattutto nel momento in cui KD scelse i Nets, Thompson ha firmato un rinnovo da 5 anni per $190 milioni e non $220 perché non è riuscito a soddisfare la clausola dell”All-NBA Team, nella stagione 2018/19 Thompson non è stato nominato in nessuno dei primi tre quintetti NBA, questo il suo contratto in dettaglio:
• 2019/20: $32,742,000
• 2020/21: $35,361,360
• 2021/22: $37,980,720
• 2022/23: $40,600,080
• 2023/24: $43,219,440

Non ci sono opzioni, tutto garantito.

Hanno tardato un po’ ma all fine anche Draymond ha ottenuto la sua estensione che però, a differenza degli “Splash Brothers”, ha delle opzioni particolari; Green ha rinnovato con i Warriors per altri 4 anni per l’ammontare di $100 milioni, sommato l’anno in arrivo fanno $118 milioni nei prossimi 5 anni.
Attenzione perché nel rinnovo quadriennale appena firmato solo i primi 3 anni sono garantiti! Green infatti ha la Player Option” da $27 milioni all’ultimo anno dando la chance all’ex Michigan State di lasciare la Baia nell’estate 2023. questo il suo contratto in dettaglio (in arancione il contratto di quest’anno figlio della prima estensione):
• 2019/20: $18,539,130
• 2020/21: $22,246,956
• 2021/22: $24,026,712
• 2022/23: $25,806,469
• 2023/24: $27,586,225

Tutti e tre, Curry-Thompson-Green, hanno la “Trade Kicker” al 15% ossia in caso di scambio percepiranno il 15% (anno per anno) sul valore dei restanti anni di contratto.

Nel Salary Cap Warriors Green, con questo rinnovo, si porta in 4^ posizione dietro chiaramente Steph & Klay ed il nuovo arrivato D’Angelo Russell (23 anni) che ha firmato la Sign-And-Trade in apertura di Free-Agency da 4 anni per $117 milioni.
Facendo un discorso generale i Warriors sono dietro solo ai Portland Trail Blazers con un ammontare di $139 milioni con un salario medio di $24 milioni (CLICCA QUI per leggere tutto il roster).

Il trio dei Warriors vanta un record di 365-113 (76%) quando hanno giocato tutti e 3 assieme, il più alto della storia dell’NBA (con almeno 400 partite giocate), quest’anno sarà la loro 11esima stagione insieme ma bisognerà aspettare forse aprile per rivederli in campo insieme visto l’infortunio al ginocchio di Thompson. Golden State farà il suo esordio in regularSeason il 24 ottobre ospitando nella loro nuova arena, il Chase Center di San Francisco, niente meno che i Los Angeles Clippers di Kawhi Leonard.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B