Suicidio Spurs, Irving & James (88 punti) li puniscono!

Scritto da FMB  | 
Irving dice 57, James 31 e Cleveland batte all’overtime gli Spurs con Leonard protagonista in negativo, Utah stende Houston, Memphis rinuncia a Washington, ok Bargnani. Indiana Pacers - Milwaukee Bucks 109-103 OT IND: Miles 14, Mahinmi 8 (10 rimb), Hill 17, Scola 17 (15 rimb), Stuckey 25, Watson 10 MIL: Antetokounmpo 12, Ilyasova 19 (10 rimb), Pachulia 16 (12 rimb), Middleton 18, Carter-Williams 28 Settima vittoria consecutiva per gli Indiana Pacers che hanno avuto bisogno di un tempo supplementare per superare i Milwaukee Bucks; Bucks che si mangiano le mani a 43” dalla fine dei regolamentari con l’1/2 di Ilyasova per il 96-96 e poi a 1” con Middleton che sbaglai l’ultimo tiro, Indiana 0 canestri dal campo negli ultimi 2’45”. Nell’overtime Milwaukee segna il primo canestro ma poi subirà un parziale di 9-0 per il +7 Pacers (105-98) a 1’49” dal termine. Washington Wizards - Memphis Grizzlies 107-87 WAS: Pierce 17, Gooden 13, Gortat 22, Wall 21 MEM: Green 13, Koufos 10, Stokes 13 Memphis Grizzlies v Washington Wizards Memphis tiene a ripos Marc Gasol e Zach Randolph e per Washington non ci sono problemi con un John Wall molto arrabbiato a fine partita per l’assenza dei due lunghi avversari “Ci hanno mancato di rispetto”; 2° quarto spartiacque del match, 34-14 per i capitolini con 11 punti di Paul Pierce e il 57% dal campo, +13 all’intervallo (60-47) e match indirizzato.   Utah Jazz - Houston Rockets 109-91 UTA: Hayward 29, Favors 10, Gobert 29 (22 rimb), Hood 20, Exum 10, Ingles 10 HOU: Jones 11, Motiejunas 13, Harden 15, Brewer 25 Houston Rockets v Utah JazzContinua il momento magico degli Utah Jazz che battono i Rockets conquistando la 9^ vittoria nelle ultime 11 partite con il trio Hayward-Favors-Gobert sugli scudi; partita sempre nelle mani dei padroni di casa che prima vanno all’intervallo sul +10 (53-43) e poi allungano fino al +22 (77-55) dopo un break di 10-0 a metà del 3° quarto. Male ancora James Harden con 15 punti e 3/13 dal campo. San Antonio Spurs - Cleveland Cavaliers 125-128 OT SAS: Leonard 24, Duncan 18 (11 rimb), Green 24, Parker 31 CLE: James 31, Mozgov 10, Irving 57, Thompson 12 Italian Job: Belinelli 4 pt (2/3, 0/4 da 3), 5 rimb 81 off) in 22’ NBA: Cleveland Cavaliers at San Antonio SpursAll’AT&T Center di San Antonio Kyrie Irving gioca una partita sensazionale ritoccando il suo career-high e registrando il nuovo season-high con 57 punti (20/32 dal campo), LeBron ne mette 31 e Cleveland batte gli Spurs all’overtime; il finale dei regolamentari è cardio-palma, San Antonio è avanti di 6 (110-104) a 33”, Irving accorcia sul -3, fallo su Leonard a 4” col #2 che fa 0/2 dalla lunetta lasciando un’ultima chance agli ospiti…che la sfruttano sempre con Irving, sulla sirena, per il 110-110! Nell’overtime giocano solo James e Irving per Cleveland e saranno loro due a vincerla, tripla di James a 32” per il +5 (120-125) seguita da 2 liberi di Irving per il +7 (120-127) a 19”. Lo score dell’extra time dirà 15-18 Cavs con 11 di Irving e 7 di LBJ! Los Angeles Lakers - New York Knicks 94-101 LAL: Hill 19 (10 rimb), Black 10 (11 rimb), Ellington 11, Clarkson 11, Lin 14, Boozer 11, Davis 7 810 rimb) NYK: Bargnani 16, Shved 14 811 rimb), Early 11, Hardaway Jr. 22 Italian Job: Bargnani 16 pt (4/9, 0/1, 8/11), 2 rimb, 2 ass in 32’ New York Knicks v Los Angeles LakersI New York Knicks vincono allo Staples Center di Los Angeles grazie ai 22 punti uscendo dalla panchina di Tim Hardaway Jr.; Knicks che tremano nel finale, nel 4° quarto allungano fino a toccare il +15 (82-96), i giallo-viola però ci provano e riescono ad arrivare fino al -4 (94-98) dopo una tripla di Hill, a Bargnani basterà un tiro libero per chiudere la pratica.

💬 Commenti