Boston impresa ad Indiana, Wall rimonta Cousins!

Scritto da FMB  | 
Boston vince ad Indiana a ferma la striscia di 7 vittorie, Golden State e Memphis facili, Utah momento super con la 4^ consecutiva, grande rimonta e vittoria per Washington con Wall. Indiana Pacers - Boston Celtics 89-93 IND: West 11, Miles 13, G.Hill 30, Stuckey 12, Watson 12 BOS: Bass 16, Zeller 18, Bradley 16, Crowder 16 Italian Job: Datome 3 pt (1/2 da 3), 1 rimb, 1 ass in 5’ 201503141854680721282 I Boston Celtics fermano la striscia di 7 vittorie degli Indiana Pacers vincendo proprio alla Bankers Life Fieldhouse; Boston prende subito le redini del match tenendo sempre a distanza, a 4’41” dalla conclusione Pacers sul -4 (76-80) ma per 2’ abbondanti non segnerà più, Boston ne approfitterà mettendo altri 4 punti con Tyler Zeller per il +8 (76-84). Washington Wizards - Sacramento Kings 113-97 WAS: Oierce 17, Gortat 13, Beal 14, Wall 31 (12 ass), Seraphin 10, Butler 14 SAC: Cousins 30, McCallum 15, Williams 15 Sacramento Kings v Washington WizardsJohn Wall chiude con 31+12 e guida i Wizards a al successo in rimonta sui Sacramento Kings dell’amico DeMarcus Cousins; all’intervallo ospiti al comando sul 46-64, nel 2° tempo i capitolini cambiano marcia concedendo 33 punti in 24’ ai Kings, Wall ne realizza 15 dei suoi 31 in un 3° quarto da 38-21 Washington e nel 4° ci sarà il crollo dei Kings. Philadelphia 76ers - Brooklyn Nets 87-94 PHI: Noel 17, Canaan 13, Robinson 7 (12 rimb), Covington 10, Thompson 12 BKN: Johnson 15, Young 21, Lopez 10, Williams 10, Jack 12, Anderson 10 I Brooklyn Nets tornano a vincere dopo 5 K.O consecutivi espugnano Philadelphia; Nets che riescono a staccare i Sixers solo negli ultimi 2’46”, sul -2 Phila va da 3 con Thompson per cercare il sorpasso, sbaglierà la tripla e i bianco-neri piazzeranno un break di 6-0 per il +8 (85-93) a 79”. Memphis Grizzlies - Milwaukee Bucks 96-83 MEM: Green 15, Randolph 15, Gasol 12, Lee 17, Udrih 14 MIL: Antetokounmpo 19, Ilyasova 12, Pachulia 14, Middleton 17, Ennis 7 (11 ass) Memphis manda tutto il quintetto base nel successo casalingo contro i Bucks; Milwaukee sta a contatto dopo i primi 24’ sul -7, nel 3° quarto i Grizzlies alzano il ritmo e scappano sul +17 (72-58) dopo un parziale di 12-0 sul finire di frazione, vantaggio poi amministrato fino alla fine. Utah Jazz - Detroit Pistons 88-85 UTA: Hayward 12, Favors 26, Gobert 10 (19 rimb), Hood 12 DET: Monroe 16 (13 rimb), Jackson 10, Meeks 11, Tolliver 14, Anthony 10 Quarta vittoria consecutiva per gli Utah Jazz che superano di misura i Pistons con Trey Burke decisivo; il sophomore segna di tabella il canestro del +3 (88-85) a 13” a la partita non è finita! Dinwiddie sbaglia la tripla del pareggio per Detroit ma Gobert fa 0/2 dalla lunetta lasciando ancora 3” agli sopiti per cercare l’overtime, ma Dinwiddie sbaglierà di nuovo. Golden State Warriors - New York Knicks 125-94 GSW: Green 12, Thompson 27, Curry 25 (11 ass), Holiday 13, Lee 10 NYK: Bargnani 18, Shved 14, Galloway 10, Hardaway Jr. 13, Early 10 Italian Job: Bargnani 18 pt (7/13, 1/1, 1/2), 3 rimb 81 off), 2 ass, 3 perse, 2 stop in 28’ 201503142250822132796Stephen Curry festeggia il suo compleanno trascinando i Warriors al comodo successo sui Knicks; New York tiene botta giusto i primi 12’ stando avanti 26-27, poi Golden State si scalda e gioca un 2° quarto da 47-25 con 10 a testa di Curry e Holiday per il +21 (73-52) al riposo lungo.

💬 Commenti