Boston vittoria chiave, DeRozan batte Harden!

Scritto da FMB  | 
Bradley trascina Boston ad un vitale successo per i Playoffs, DeRozan esplode contro Houston, Portland va ai Playoffs, Clarkson batte i 76ers, ok Memphis e Atlanta. Charlotte Hornets - Boston Celtics 104-116 CHA: Ma.Williams 10, Jefferson 12, Henderson 17, Walker 28 (12 ass), Mo.Williams 19 BOS: Turner 15, Bradley 30, Smart 14, Thomas 10, Crowder 14, Olynyk 11 Italian Job: Datome DNP 468171118_master Avery Bradley (30 punti) si carica sulle spalle i Celtics e li trascina alla vittoria sul campo degli Hornets, diretti rivali per la corsa all’8° posto; primi 3 quarti da favola per Boston che a 2’ dalla sirena del 3° periodo tocca anche il +22 (61-83) con Bradley autore di 26 dei suoi 30 finali! CHarlotte però ci vuole provare, dal -22 riesce a portarsi fino al -6 (102-108) a 52” dal termine, i Celtics però saranno gelidi dalla lunetta chiudendo con 8/8 negli ultimi 40”. Con questa vittoria Boston torna 8ava a pari record con Brooklyn mettendo 1.5 gare di distacco dagli Hornets. Philadelphia 76ers - Los Angeles Lakers 111-113 OT PHI: Covington 12, Noel 19 (14 rimb), Smith 17, Canaan 18, Robinson 13 LAL: Johnson 12 (11 rimb), Kelly 16, Ellington 20, Clarkson 26 (1 ass), Brown 22, Hill 5 (10 rimb) Philadelphia 76ers V Los Angeles LakersAltra sconfitta di misura nel giro di 48 ore per i 76rs che stavolta si arrendono dopo un’OT contro i Lakers di Jordan Clarkson; proprio la matricola giallo-viola pareggia sul 102-102 a 11” dallo scadere dei regolamentari con 2 liberi, Ish Smith si incaricherà dell’ultimo tiro ma niente da fare. Nell’OT è ancora Clarkson protagonista, Noel pareggia sul 111-111 a 12” ma Clarkson sulla sirena segna il layup della vittoria! Atlanta Hawks - Milwaukee Bucks 101-88 ATL: Carroll 23, Millsap 15, Horford 18, Korver 11 MIL: Antetokounmpo 18, Ilyasova 12, Pachulia 17 (13 rimb), Middleton 12, Bayless 14 Tornano i titolari ed Atlanta batte senza difficoltà i Bucks; gli Hawks scappano via a cavallo tra il 3° e 4° periodo, break di 10-4 per il +13 (77-64) dopo 3’ del 4° periodo, Milwaukee non rimonterà. Toronto Raptors - Houston Rockets 99-96 TOR: A.Johnson 8 (16 rimb), Valanciunas 15, DeRozan 42 (11 rimb), Williams 13 HOU: Aruza 15, Harden 31, Brewer 13 Houston Rockets v Toronto RaptorsDeMar DeRozan dice 42 (14/27 dal campo) e Toronto supera di misura gli Houston Rockets di James Harden (31 punti); a 104” dal termine Airza porta avanti Houston con la tripla del 95-96 ma sarà anche l’ultimo canestro della partita dei texani, DeRozan (12 nel 4°) risponde subito per il contro-sorpasso e a 18” segna il jumper del +3 (99-96). Houston ha l’ultimo tiro a per 2 volte Ariza non riuscirà a segnare. Memphis Grizzlies - Sacramento Kings 97-83 MEM: Green 16, Randolph 15, Gasol 8 (11 rimb), Lee 10, Conley 18, Koufos 8 (12 rimb) SAC: Gay 24, McCallum 12, Williams 10 Dopo 3 sconfitte consecutive tornano a vincere i Memphis Grizzlies battendo i Kings; match sostanzialmente deciso nel primo tempo con i padroni di casa avanti 56-43 (Randolph 10 dei suoi 15 finali) dopo aver toccato anche il è +15, vantaggio poi amministrato per il resto della partita. Minnesota Timberwolves - Utah Jazz 84-104 MIN: Wiggins 17, Hamilton 11, LaVine 21, Budinger 14 UTA: Hayward 22, Booker 17 (13 rimb), Gobert 15 (12 rimb), Burke 19 Con un super 3° periodo gli Utah Jazz battono i Minnesota T-Wolves, bene ancora Trey Burke uscendo dalla panchina; si va all’intervallo lungo sul +10 Jazz (40-50), nel 3° quarto Minnesota tirerà col 30% contro il 50% di Utah perdendo anche 5 palloni, parziale di 17-31 e +24 (57-81). Portland Trail Blazers - Phoenix Suns 109-86 POR: Batum 16, Aldridge 17, Afflalo 16, Lillard 19, Kaman 12 PHX: Macus Morris 11, Markieff 11, Tucker 10, Bledsoe 12, Warren 13, Green 13 Portland vince a Phoenix e stacca il biglietto per la post-season;, anche qui 3° quarto spacca-partita; grazie ad un break di 6-0 negli ultimi 47” del primo tempo Phoenix va al riposo sotto solo di 6 (49-55) ma nella ripresa non ci sarà storia! Nella 3^ frazione gli ospiti si imporranno 16-37 con Damian Lillard autore di 10 dei suoi 19 punti finali, dal +6 al +27 (65-92) e partita chiusa.

STANDINGS

Schermata 2015-03-31 alle 08.47.08

💬 Commenti