Notte magica per Brooklyn e NY, bene gli Spurs!

Scritto da FMB  | 
Le due di New York battono Raptors e Mavericks, San Antonio chiude la 9 trasferte vincendo a Phoenix, Atlanta di forza a Miami, Washington torna a sorridere, ok Grizzlies. Washington Wizards - Detroit Pistons 99-95 WAS: Pierce 14, Nene 21, Gortat 16 (17 rimb), Wall 22 DET: Monroe 21 (10 rimb), Drummond 13, Dinwiddie 20 I Washington Wizards ritrovano Bradley Beal e tornano al successo dopo 6 sconfitte consecutive, battuti i Pistons in volata; i capitolini dominano il 1° tempo andando al riposo lungo sul 60-44 dopo aver toccato anche il +21, ma gli ospiti non ci stanno e a 18” dalla fine sono sotto 96-95! Beal va in lunetta a 10”, segna il primo, sbaglia il secondo ma ecco il rimbalzo offensivo di Gortat che apre per Wall il quale poi subirà fallo, 2/2 e partita in ghiaccio. Miami Heat - Atlanta Hawks 91-93 MIA: Walker 10, Whitesode 14 (24 rimb), Wade 22, Chalmers 16 ATL: Bazemore 15, Millsap 22, Schroder 16 (10 ass), Jenkins 12 Atlanta Hawks v Miami Heat Prova di forza di Atlanta che mette a riposo Horford, Teague, Carroll e Antic e vince di misura a Miami; Heat che stanno in partita ed inseguono sul -5 (72-77) a 5’23” dalla conclusione, Schroder si mette in proprio realizzando 4 punti e assistendo Millsap per la tripla del +10 (74-84) a 3’40”. Atlanta si difenderà nel finale dalla rimonta di Miami malgrado qualche errore di troppo dalla lunetta. New York Knicks - Toronto Raptors 103-98 NYK: Bargnani 19, Hardaway Jr. 22, Shved 15 TOR: J.Johnson 14, Valancoiunas 16, DeRozan 13, Vasquez 14, Patterson 10, Williams 22 Italian Job: Bargnani 19 pt (5/10, 1/2, 6/7), 3 rimb (1 off), 3 perse in 31’ _gk_3486wMomento super per i New York Knicks che rifilano al 5^ sconfitta consecutiva ai Raptors (senza Lowry) e firmano la loro 2^ vittoria consecutiva, ancora bene Bargnani; anche qui finale in volata, Toronto piazza un 6-0 che la porta sul -2 (98-100) a 33” dalla sirena finale, ci pensa Galloway che spara la bomba del +5 (103-98) con 13” da giocare, DeRozan sbaglierà il layup e Hardaway Jr. farà 0/2 ma mancheranno solo 4”. Minnesota Timberwolves - Memphis Grizzlies 97-101 MIN: Wiggins 25, Martin 13, Rubio 13 (10 ass), Dieng 13, Neal 16 MEM: Green 13, Randolph 7 (11 rimb), Gasol 27 (11 rimb), Conley 17, Allen 11 201502282138779235615Altra vittoria tirata e in rimonta quella di Memphis al Target Center di Minnesota sui T-Wolves con Kevin Garnett espulso; match punto-a-punto sin dalla palla a due, a 43” dal termine Kevin Martin segna la tripla che vale il 95-95! Mike Conley risponde con la stessa moneta 13” dopo e sarà proprio la sua bomba a segnare il match, Memphis chiuderà gli ultimi 30” con un parziale di 6-0 con Martin che sbaglierà la tripla del possibile pari a 8” sul 97-100. Dallas Mavericks - Brooklyn Nets 94-104 DAL: Nowitzki 20, Ellis 12, Aminu 12, Harris 14 BKN: Johnson 15, Plumlee 14 (10 rimb), Williams 25, Jack 14, Young 16 201502282223806375852Colpo della notte firmato dai Brooklyn Nets che conquistano un’importante vittoria in chiave Playoffs battendo i Mavericks a Dalla nel giorno del rientro di Rondo; Nets che vanno all’intervallo sotto 51-47, cominciano a marce alte il 3° quarto con un 7-0 per il +4 (51-54) e non si gireranno più indietro. Il 3° quarto verrà dominato dagli ospiti 21-35 con Deron Williams autore di 12 dei suoi 25 punti finali, 72-82 il punteggio con Dallas che non riuscirà a ribaltarlo. Phoenix Suns - San Antonio Spurs 74-101 PHX: Markieff Morris 10, Tucker 5 (11 rimb), Bledsoe 12, Marcus Morris 19 SAS: Leonard 22 (10 rimb), Duncan 6 (10 rimb), Green 12, Diaw 12, Baynes 12 (10 rimb) Italian Job: Belinelli 4 pt (2/4, 0/2 da 3), 1 rimb in 17’ San Antonio Spurs v Phoenix SunsRuggito dei San Antonio Spurs che spazzano via Phoenix nell’ultima trasferta di 9 partite (4-5); partita già segnata all’intervallo con i campioni in carica avanti 24-51 con 3 giocatori in doppia-cifra (Leonard 11, Green 12, Bayness 10), nella ripresa sarà solo pura formalità.   Utah Jazz - Milwaukee Bucks 82-75 UTA: Hayward 14, Favors 16 (12 rimb), Gobert 12 (10 rimb), Burke 23, Booker 12 MIL: Ilyasova 12, Middleton 18, Carter-Williams 16 Nell’ultima partita della notte i Jazz superano i Bucks col duo Burke-Favors; math equilibrato e deciso ad inizi 4° periodo, sul -1 Milwaukee (58-57) Favors realizza 4 punti consecutivi seguiti poi da una bomba di Trey Burke per il +8 (65-57), vantaggio amministrato fino alla fine.

💬 Commenti