Phil Jackson contro Bargnani: "un grande enigma"

Scritto da Marco Abbati  | 
Phil Jackson parla ancora della scorsa terribile stagione di New York Knicks e questa volta lo fa esprimendo un giudizio molto forte sul nostro Andrea Bargnani Jackson Si sa che quando Phil Jackson decide di rilasciare qualche dichiarazione di solito lo fa senza essere mai banale, e riuscendo sempre a generare argomenti di discussione. Questa volta, parlando con il suo grande amico Charlie Rosen di ESPN.com, ha espresso il suo giudizio su Andrea Bargnani (29 anni), e sulla sua ultima stagione nella Grande Mela..e non è stato di certo tenero, anzi:
Bargnani è e resterà sempre un grande enigma. Nel periodo in cui è stato infortunato si è comportato come un lavativo. Quando si presentava in palestra non voleva fare nessun tipo di allenamento, nemmeno quelli in cui non era presente nessun tipo di contatto fisico. E questo è stato molto negativo sia per lo spogliatoio che per il suo personale credito nei confronti dei tifosi Knicks
Boom verrebe da dire. Ma il vincitore di undici anelli ha proseguito su questa falsa riga aggiungendo:
Bargnani sarebbe anche un ottimo giocatore per la triangolo, perchè riesce a giocare con grande facilità a livello offensivo, oltre ad avere un raggio di tiro che pochi altri lunghi hanno nella lega. Solo che a livello difensivo non ha alcuna voglia di applicarsi e nemmeno di imparare. Abbiamo anche provato a spiegargli come difendere sul pick and roll, senza alcun esito positivo. Non so cosa farà l'anno prossimo, avremmo anche potuto tenerlo ma abbiamo preferito non farlo, solo che personalmente credo che sia uno dei più grandi incompiuti di questo periodo.
Jackson è andato giù con la falce con il neo Brooklyn Nets, ma come fare a dargli torto? Vedremo nella prossima stagione come si comporterà il nativo di Roma, che è, per l'ennesima volta, chimato ad un riscatto.

💬 Commenti