Cavs inarrestabili, battuti anche i Clippers!

Scritto da FMB  | 
Cleveland non si ferma neanche contro i Clippers e fa 12 vittorie filate Portland esce nell’ultimo quarto e annichilisce Phoenix, facile Dallas sui Kings e bene Charlotte contro Washington. Charlotte Hornets - Washington Wizards 94-87 CHA: Kidd-Gilchrist 11, Jefferson 8 (10 rimb), Henderson 27, Roberts 12, Stephenson 11, Maxiell 11 WAS: Pierce 19, Nene 11, Wall 15 (13 ass), Butler 11 Senza Kemba Walker ancora una volta è Gerald Henderson che si carica sulle spalle gli Hornets portandoli al successo, sconfitti i Wizards; Charlotte che rimonta dal -11 (49-60) piazzando a 5’13” dalla fine il parziale decisivo, 10-0 (6 di Jefferson) per il +7 (90-83) a 96” dalla fine. Cleveland Cavaliers - Los Angeles Clippers 105-94 CLE: James 23, Love 24, Mozgov 12, Smith 16, Irving 10 LAC: Griffin 16, Jordan 8 (14 rimb), Crawford 13, Paul 10, Rivers 10, Hawes 11 Los Angeles Clippers v Cleveland Cavaliers Cleveland manda tutto il quintetto base in doppia-cifra e centra la 12^ vittoria consecutiva battendo i Clippers; patita mai messa in discussione con i padroni di casa che entrano nell’ultima frazione avanti di 31 punti (94-63) con James e Love già a quota 23 e 24 punti più il 50% dal campo di squadra! Con questa vittoria Cleveland scavalca per la prima volta i Bulls nella Central Division e portandosi al 3° posto nella Eastern Conference a 2.5 gare dai Raptors. Sacramento Kings - Dallas Mavericks 78-101 SAC: Gay 11, Cousins 23 (11 rimb) DAL: Chandler 16 816 rimb), Ellis 21, Barea 15, Harris 15, Jefferson 14 Nessun problema per i Dallas Mavericks contro i Kings grazie al solito Monta Ellis; i texani mettono la freccia con un 2° quarto da 20-37 (Ellis 11 nella frazione) andando al riposo lungo avanti 43-60 con Sacramento rea di ben 10 palle perse. Portland Trail Blazers - Phoenix Suns 108-87 POR: Batum 20, Aldridge 19 (13 rimb), Lopez 11 (12 rimb), Matthews 14, Lillard 13, McCollum 12 PHX: Markieff Morris 18, Bledsoe 17 Con un superbo 4° periodo i Portland Trail Blazers battono i Phoenix Suns aiutando non poco le due inseguitrici per l’8° posto; partita equilibrata tanto che le due squadre entrano negli ultimi 12’ sul 66-65 Portland, i padroni di casa partono subito a fuoco con un break di 6-0 nei primi 90” e non si gireranno più Infatti l’ultima frazione sarà dominata 42-22 da Portland, 68% dal campo contro il 40% degli avversari.

💬 Commenti