James di forza contro Golden State, Suns che W!

Scritto da FMB  | 
James e Cleveland mostrano i muscoli e battono i primi dell’Ovest con una solida prestazione, Westbrook è pazzesco ma stavolta la sua tripla-doppia è stata battuta da Phoenix. Cleveland Cavaliers - Golden State Warriors 110-99 CLE: James 42 (11 rimb), Love 16, Mozgov 10 (10 rimb), Irving 24, Thompson 12 GSW: Barnes 11, Green 16, Thompson 13, Curry 18, Lee 199 Golden State Warriors v Cleveland Cavaliers LeBron James firma il suo season-high di 42 punti (15/25 dal campo) e Cleveland batte con autorità i Golden State Warriors per la 18^ vittoria nelle ultime 20 partite; all’intervallo Cavs avanti 61-56 con LBJ a quota 24 punti (13 nel 1° quarto), nel 3° il “King” ne realizza 12 con 2 triple e la seconda vale il +16 (86-70) a 2’34” dalla fine del periodo! Golden State arriverà massimo sul -9 (94-85) ma verrà subito spedita indietro da un break di 7-2 per il nuovo +14 (101-87) Cleveland. Phoenix Suns - Oklahoma City Thunder 117-13 OT PHX: Tucker 12, Markieff Morris 29 (11 rimb), Len 12 (11 rimb), Knight 15, Bledsoe 28 (13 rimb), Marcus Morris 11 OKC: Ibaka 13, Kanter 18, Westbrook 39 (14 rimb, 11 ass), Waiters 16, Augustin 13 Oklahoma Thunder v Phoenix SunsRussell Westbrook spara un’altra pazzesca tripla-doppia (39+14+11) ma stavolta i Thunder escono dal campo senza il referto rosa, battuti a Phoenix dai Suns dopo un tempo supplementare; proprio “Kawabonga” pareggia la situazione a 14” dalla fine con un gioco da 3 punti per il 109-109 com Ibaka che stopperà sulla sirena Markieff Morris. Nell’extra-time finale in volata con Phoenix avanti 115-113 a 10” dalla fine dopo aver commesso infrazione di 24”, palla al #0 ma stavolta Russell non riesce a segnare il layup in reverse, Tucker chiuderà i giochi dalla lunetta.

💬 Commenti