Middleton stronca Wade, Ellis lancia i Mavericks!

Scritto da FMB  | 
Milwaukee super rimonta con vittoria sulla sirena contro Miami, Ellis guida Dallas nel derby contro gli Spurs, sconfitta dolorosa per Toronto, Westbrook tranquillo stavolta! Detroit Pistons - Toronto Raptors 108-104 DET: Tolliver 11, Drummond 21 (18 rimb), Caldwell-Pope 26, Jackson 28 TOR: A.Johnson 13, Valanciunas 12, DeRozan 22 (10 rimb), Lowry 19, Patterson 13 Reggie Jackson guida i Detroit Pistons al successo contro i Toronto Raptors ccmplicando la loro corsa al 2°/3° posto ad East; canadesi avanti 101-102 a 1’55” dalla fine, break di 5-0 Pistons per il +4 (106-012) a 47”, DeRozan accorcia e a a 18” dal termine Toronto ha la palla per il pareggio o sorpasso. Lou Williams non si fa pregare ma la sua tripla ad 1” non andrà a segno. Milwaukee Bucks - Miami Heat 89-88 MIL: Antetokounmpo 16 (10 rimb),. Ilyasova 19 (11 rimb), Pachulia 14 (11 rimb), Middleton 13, Bayless 10 MIA: Deng 13, Wade 21, Dragic 16, Chalmers 14 Miami Heat v Milwaukee Bucks Miami va nel pallone nell’ultimo quarto facendosi rimontare per poi perdere sulla sirena a casa dei Milwaukee Bucks, cortesia di Khris Middleton; Heat che chiudono i primi 3 quarti sul +14 (65-79), negli ultimi 12’ però tireranno 3/14 con ben 7 palle perse con la 7^ firmata Mike Beasley (finirà in contesa e la perderà contro Bayless) a 9” dalla fine del match con Miami sopra 86-88. Ultimo tiro se lo prende Bayless, sbaglia ma tap-out di Pachulia farà arrivare la biglia nelle mani di Middleton che sulla sirena castigherà Wade & Co. Oklahoma City Thunder - Los Angeles Lakers 127-117 OKC: Kanter 25 (16 rimb), Adams 16 (10 rimb), Waiters 23, Westbrook 27 (11 ass), McGary 7 (10 rimb), Morrow 12 LAL: Kelly 16, Clarkson 30, Lin 19, Ellington 15, Davis 12 Los Angeles Lakers v Oklahoma City ThunderRussell Westbrook stavolta ci è andato leggero, 27 punti e 11 assist (2 rimbalzi) nella vittoria casalinga contro i Lakers; dei questi 27 Russell ne realizza 13 nel primo tempo con 8 assistenze, l’8^ arriva sulla sirena per la tripla di Anthony Morrow che vale il +15 (68-53) all’intervallo. OKC non si girerà più indietro per il resto del match. Dallas Mavericks - San Antonio Spurs 101-94 DAL: Parsons 15, Nowitzki 15 (13 rimb), Ellis 38 SAS: Leoandr 19, Green 17 Italian Job: Belinelli 7 (2/3, 1/5 da 3), 4 rimb, 1 ass in 18’ San Antonio Spurs v Dallas MavericksI Dallas Mavericks si aggiudicano il 3° derby stagionale (2-1 DAL) contro i San Antonio Spurs grazie alla magica notte del redivivo Monta Ellis (38 punti); proprio Monta cambia la partita nel 3° quarto, sul +1 Dallas (59-58) a 4’30” dalla sirena della frazione, Ellis si scatena realizzando 9 punti nel break di 15-2 col quale i Mavs si sono portati sul +14 (74-60), vantaggio poi amministrato fino alla fine, San Antonio arriverà massimo sul -7 ma quando mancheranno 103”. Sacramento Kings - Philadelphia 76ers 107-106 SAC: Gay 21, Cousins 33 (17 rimb), McCallum 11 PHI: Covingto 21, Noel 14 (10 rimb), Smith 13, Canaan 13, Robinson 16, Thompson 11 Philadelphia 76ers v Sacramento KingsSacramento torna a vestire la casacca dei Ronchester e batte di misura i 76ers con DeMarcus Cousins da 33+17; Kings che tremano negli ultimi 11”, dopo il canestro del +2 (107-105) di McCallum realizzato a 48”, i padroni di casa non segneranno più ma per fortuna loro che Phila farà più o meno lo stesso. Covington fa 1/2 dalla lunetta a 39” e Hollis Thompson perderà palla all’ultimo possesso con 1” da giocare. Portland Trail Blazers - Golden State Warriors 108-122 POR: Gee 10, Wright 12, Lillard 29, McCollum 23, Blake 10 GSW: Barnes 13, Green 14 (11 rimb), Bogut 10 (16 rimb), Thompson 16, Curry 33 (10 ass), Iguodala 21 Torna Klay Thompson e Golden State massacra pure Portland aggiudicandosi il titolo di Division; i Trail Blazers tengono botta per i primi 24’ conducendo l’incontro sul 62-57, poi nel 3° ecco Steph Curry! Il PG di Kerr realizza 13 dei suoi 33 punti finale, Golden State non tira tiri liberi ma dal campo il 64% conntro il 29% dei padroni di casa, 18-36 il parziale per i Warriors, +13 (80-93) e game over!

💬 Commenti