New Orleans sogna grazie a Memphis, Spurs 16x50!

Scritto da FMB  | 
New Orleans adesso sogna l’8° posto grazie alla vittoria a Sacramento e al K.O di Westbrook a Memphis, bene Chicago e Spurs, Lopez-Williams trascinano i Nets! Boston brutta sconfitta. Indiana Pacers - Charlotte Hornets 93-74 IND: Miles 12, Stuckey 15, G.Hill 4 (10 rimb), Scola 9 (11 rimb), Watson 13 CHA: Ma.Williams 10, Henderson 12, Biyombo 10, Stephenson 10 Nel match dell’ultima spiaggia per tenere accesa la fiammella Playoffs gli Indian Pacers battono i Charlotte Hornets e continuano a sperare; Indiana va al riposo lungo avanti 49-38 e nel 3° quarto chiuderà definitivamente al partita, Charlotte realizzerà appena 9 punti con 2/21 dal campo cntro i 21 punti dei Pacers, +23 (70-47) e partita chiusa. Washington Wizards - New York Knicks 101-87 WAS: Porter 17, Gortat 19, Gooden 9 (13 rimb), Beal 18, Wall 6 (18 ass), Sessions 12 NYK: Galloway 12, Larkin 14, Smith 11, Ledo 21, Acy 14 Italian Job: Bargnani 2 pt (1/9), 1 rimb un 18’ Ai Washington Wizards bastano i primi 12’ per portare a casa il successo contro i New York Knicks, career-high di assist per John Wall 18; 30-10 il parziale del 1° quarto con Otto Porter autore di 10 dei suoi 17 punti finali e Wall di 6 di 18 assist. Boston Celtics - Milwaukee Bucks 101-110 BOS: Bass 12, Bradley 17, Thomas 23, Jerebko 17 MIL: Antetokounmpo 11, Ilyasova 17, Pachulia 11, Middleton 13, Dudley 10, Henson 10, Mayo 24 Italian Job: Datome (0/1, 0/1 da 3), 3 rimb in 8’ 468536562_master I Boston Celtics non approfittano del K.O degli Hornets e perdono in casa contro Milwaukee; match deciso nel 3° quarto grazie ad uno scatenato Ersan Ilyasova reo di 13 punti, i Bucks dal -2 dell’intervallo volano sul +11 (75-86), i Celtics arriveranno massimo sul -4 ad inizio ultima frazione ma Milwaukee li terrà sempre ad una distanza di sicurezza. Brooklyn Nets - Toronto Raptors 114-109 BKN: Johnson 13, Young 29, Lopez 30 (17 rimb), Williams 31 (11 ass) TOR: A.Johnson 11, Valanciunas 21, DeRozan 27, Williams 23, Patterson 12 468536506Chi ne approfitta sono i Brooklyn Nets grazie alle super doppie-doppie di Brook Lopez (30+17) e Deron Williams (31+11 assist), sconfitti Raptors e 7° posto sempre più saldo; finale in volata, dopo una serie di sorpassi e contro-sorpassi Toronto pareggia sul 109-109 a 36” con un jumper di DeRozan ma sarà anche l’ultimo canestro della loro partita! Brooklyn chiuderà gli ultimi 22” con un parziale di 5-0 con decisivo il fallo anti-sportivo (Clear Path) di DeRozan a 9” sul + Nets. Chicago Bulls - Detroit Pistons 88-82 CHI: Gasol 26 (10 rimb), Noah 6 (10 ass), Butler 18, Gibson 10, Mirotic 11 DET: Drummond 14 (22 rimb), Caldwell-Pope 14, Jackson 22 Detroit Pistons v Chicago BullsChicago batte Detroit grazie al duo Gasol-Butler e si prepara al big-match di domani contro Cleveland per il 2° posto ad East; Bulls avanti 47-35 all’intervallo grazie ad un 2° quarto da 22-9, ma Detroit non molla e a 30” dalla fine Pistons sul -1 (83-82)! A togliere le castagne dal fuoco ci ha pensato Pau Gasol, prima raccoglie il rimbalzo offensivo, segna, subisce fallo e completa il gioco da 3 punti per il è4 (86-82) a 5” dalla conclusione! Memphis Grizzlies - Oklahoma City Thunder 100-92 MEM: Green 22, Randolph 14, Gasol 19, Lee 13, Conley 13, Calathes 10, Koufos 4 (11 rimb) OKC: Singler 13, Kanter 24 (17 rimb), Westbrook 18, Morroe 13 Oklahoma City Thunder v Memphis GrizzliesRussell Westbrook inizia a dare segni di cedimento, 5/20 dal campo per 18 punti e un’altra dolorosa sconfitta per i suoi Thunder a Memphis dell’ex Jeff Green; a 2014” OKC si porta sul -4 (92-88) e palla in mano, Westbrook sbaglia il floater del possibile -2 e Marc Gasol lo punirà col tiro dal +6 a 75” dalla sirena finale. Con questa vittoria Memphis pareggia il record dei Rockets al 2° posto della Western Conference, i Thunde rinvece vedono sempre più vicini i Pelicans. Minnesota Timberwolves - Orlando Magic 84-97 MIN: Wiggins 22, Payne 12, Hamilton 14, Martin 12, LaVine 10, Budinger 12 ORL: Harris 25 (12 rimb), Vuecbic 37 /17 rimb), Payton 10 (10 ass) Vittoria che fa morale per gli Orlando Magic a Minnesota grazie al career-High di Nikola Vucevic (37+17); Minnesota rimonta fino al -3 (73-76) a 7’30” dalla fine ma i Magic risponderanno con un break di 10-1 chiudendo le danze sul +12 (74-86) a 4’39”. San Antonio Spurs - Denver Nuggets 123-93 SAS: Leonard 20, Green 21, Diaw 13, Baynes 18, Belinelli 14 DEN: Gallinari 20, Faried 10, Foye 11, Nekson 14 Italian Job: Gallinari (DEN) 20 pt (7/10, 1/2, 3/3), 3 rimb, 1 ass, 2 rec, 1 persa in 20’ / Belinelli (SAS) 14 pt (1/2, 4/10 da 3), 6 rimb (2 off), 1 persa in 20’ Denver Nuggets v San Antonio SpursI San Antonio SPurs centrano la 16esima stagione consecutiva con almeno 50 vittorie stagionali strappando agevolmente il referto rosa a Denver; Kawhi Leonard realizza 15 dei suoi 20 punti finali e Boris Diaw 11 dei suoi 13 nel 1° quarto finito 25-45 per i campioni in carica. La partita non dirà più niente, adesso gli Spurs sono saldamente al 6° posto ad Ovest. Sacramento Kings - New Orleans Pelicans 95-101 SAC: Casspi 17, Cousins 24 (10 rimb, 13 ass), McLemore 17, McCallum 14, Williams 10 NOP: Pondexter 18, Davis 20 (10 rimb), Asik 4 (11 rimb), Gordon 21, Evans 19 (12 rimb), Cole 10 New Orleans Pelicans v Sacramento KingsAltra pazzesca tripla-doppia di DeMarcus Cousins (24+20+13) ma i Kings perdono in casa contro New Orleans con i Pelicans che adesso sognano l’8° posto, a sole 0.5 gare! Momento chiave del match a 2’ dalla fine, Sacramento è sul -3 (93-96), New Orleans attacca ma per ben 2 volte consecutive riuscirà a catturare il rimbalzo offensivo. Davi fa 1/2 dalla lunetta, Williams sbaglia il tiro del possibile -2 e Tyreke Evans chiude i giochi col layup del +6 (93-99) a 52”. Los Angeles Lakers - Portland Trail Blazers 77-107 LAL: Johnson 11 (15 rimb), Black 10, Clarkson 27, Brown 11 POR: Aldridge 14, Batum 7 (10 rimb), Lopez 10, Afflalo 17, Lillard 20, McCollum 27, Leonard (11 rimb) I Portland Trail Blazers asfaltano i Los Angeles Lakers e conquistano il titolo della Northwest Division.

STANDINGS

Schermata 2015-04-04 alle 09.05.38

💬 Commenti