Charlotte ancora viva, bene Chicago, OKC K.O!

Scritto da FMB  | 
Gli Hornets non mollano i Celtics battendo le seconde linee degli Hawks, Chicago recupera una gara sui Cavaliers umiliando i Knicks, Aldridge solito show, tonfo Thunder! Charlotte Hornets - Atlanta Hawks 115-100 CHA: Ma-Williams 17, Henderson 20, Walker 21, Biyombo 9 (11 rimb), Hairston 12, Mo Williams 18 ATL: Bazemore 20, Muscala 18 810 rimb), Jenkins 16, Schrder 17 (11 ass) Bismack Biyombo, Kent Bazemore Coach Mike Budenholzer mette e riposo tutto il quintetto base e i Charlotte Hornets ne approfittano portando a casa una preziosa vittoria in chiave Playoffs; a rompere la partita è stato Kemba Walker andando a segno in negli ultimi 3 possessi del break di 11-2 che ha permesso agli Hornets di scappare dal +3 al +12 (75-63) a metà del 3° quarto. Le seconde linee degli Hawks non rientreranno più in partita con Charlotte che toccherà anche il +15 (110-95). Chicago Bulls - New York Knicks 111-80 CHI: Dunleavy 10, Gasol 19 (12 rimb), Butler 18, Brooks 14, Gibson 14, Mirotic 24 NYK: Bargnani 14, Galloway 12, Ledo 11 Italian Job: Bargnani 14 pt (7/14, 0/1 da 3), 7 rimb (1 off), 1 ass, 3 perse in 26’ New York Knicks v Chicago BullsI Chicago Bulls rifilano la sconfitta stagionale numero 60 (record di franchigia) ai New York Knicks con ancora Nikola Mirotic protagonista; dopo 3 quarti coach Thibodeau può già schierare le seconde linee, 53-84 il punteggio con Gasol da 19+12, Butler 18 e Mirotic 16 punti dei 24 finali. COn questa vittoria i Bulls rosicchiano una gara ai Cavalier portandosi al -2.0 gare dal 2° post. Milwaukee Bucks - Golden State Warriors 95-108 MIL: Antetokounmpo 12, Pachulia 12, Middleton 14, Henson 8 (10 rimb), Dudley 13 GSW: Barnes 13, Lee 12, Thompson 21, Curry 25, Mcdoo 12, Speights 12 Golden State archivia Milwaukee con i soliti “Splash Brothers”; le squadre vanno al riposo lungo sul 38-48 Warriors, nel 3° quarto Klay Thompson realizza 17 dei suoi 21 punti spingendo i suoi sul +19 (63-82) dopo una frazione vinta 25-34 tirando col 68%. Utah Jazz - Oklahoma City Thunder 94-89 UTA: Hayward 17, Booker 12, Gobert 13 (15 rimb), Burke 22 OKC: Kanter 18 (11 rimb), Adams 5 (14 rimb), Westbrook 37, Morrow 12 Oklahoma City Thunder v Utah JazzBrutta sconfitta in rimonta per gli Oklahoma City Thunder a Salt Lake City contro i Jazz, adesso le gare di vantaggio sui Pelicans sono 2.5; i Thunder giocano un super 1° quarto (21-32) andando a toccare poi anche il +16, i Jazz non mollano, rimontano e toccano il +8 (91-83) a 2’ dalla fine! OKC prova la rimonta disperata con Westbrook che spara la tripla del -2 (91-89) a 31” ma Gobert non tremerà dalla lunetta per il +4 a 8” dalla sirena finale. Portland Trail Blazers - Denver Nuggets 120-114 POR: Batum 15, Aldridge 32 (11 rimb), Lopez 12, Afflalo 21, Lillard 8 (10 ass), Kaman 14 DEN: Chandler 13, Faried 14 (10 rimb), Foye 17, Lawson 13, Barton 12, Nurkic 10, Nelson 22 Italian Job: Gallinari DNP Ancora un super LaMarcus Aldridge (32+11) trascina i Portland Trail Blazers al successo e si avvicinano sempre di più al loro 6° titolo di Division; a 5’38” dalla fine Denver è in partita sul -3 (101-98), Portland risponderà con un break di 7-0 chiuso da 5 punti consecutivi di Nicolas Batum per il +10 (108-98) a 2’28”.

💬 Commenti